Musicista felice di avere anche un solo ammiratore

72
Musicista felice di avere anche un solo ammiratore
Un musicista che suona una pipa cinese in un mercato. (Immagine: Bernadette Wolf / Vision Times)

C’era un musicista che suonava il suo strumento musicale al mercato locale.

Le persone pensavano che stesse suonando la pipa e in molti vennero ad ascoltarlo. Tuttavia presto si annoiarono e iniziarono gradualmente ad andarsene. Alla fine rimase solo un uomo.

Il musicista disse felice: “Ottimo, un solo ammiratore è abbastanza”.

Ma l’uomo rispose: “Il tavolo che sostiene lo strumento è mio. Sto aspettando che tu finisca per potermelo riportare a casa, altrimenti me ne sarei già andato da tempo!”

A proposito di “Buon riso”

Musicista felice di avere anche un solo ammiratore

Buon riso  (笑得好) è una collezione di piccoli racconti redatti dal dottor Cheng-Jin Shi (石成金) della Dinastia Qing (1636-1912). Questa collezione può essere considerata come la versione Cinese delle “favole di Esopo”. Si pensa inoltre che il dottor Shi sia vissuto tra i regni di Kangxi e Qianlong ed è stato autore di molti altri libri sui rimedi per la vita e la salute.

“Buon riso”  infatti è una raccolta di storie pensate per nutrire il cuore. Nella prefazione, il dottor Shi ha scritto: “Le persone sono divertite dall’umorismo; io le ispiro con l’umorismo. È benefico per il cuore, ma può anche salvare una vita, come l’agopuntura”.

Articolo in inglese:
http://www.visiontimes.com/2018/09/22/happy-to-have-a-fan.html