Bikepacking: all’avventura con bici e zaino!

55
Prenditi cura della tua bici e la tua bici si prenderà cura di te. (Immagine: Raffaele Giordano)

Personalmente, credo che il bikepacking sia un modo fantastico di sperimentare il mondo! Vuole dire spingersi oltre il sentiero battuto viaggiando in bicicletta e zaino in spalla!

“È QUALSIASI AVVENTURA CHE COINVOLGE L’ANDARE IN BICICLETTA E IL RIMANERE FUORI LA NOTTE” TWITTER

Bikepacking: all'avventura con bici e zaino!
Prima fase: acquista una bici (Immagine: Raffaele Giordano)

Bikepacking: come iniziare!

Quindi non avendo mai affrontato il bikepacking o avventure di questo tipo, da dove cominciare?

  1. Prenditi una bicicletta.
  2. Imposta una data: potresti non sentirti mai pronto al 100% ma è sufficiente sceglierne una, rispettarla e fare il possibile durante tale arco di tempo.
  3. Invita un amico.
  4. In caso di lunghi viaggi, un GPS spot (dispositivo di messaggistica di tracciamento) invia automaticamente e-mail a tua madre o invia diversi livelli di aiuto se attivato quando non c’è alcuna connessione telefonica.
  5. Il carico va reso leggero: portati una piccola tenda, il sacco a pelo e un tappetino, gli utensili da cucina, degli indumenti impermeabili leggeri, i fiammiferi, la macchina fotografica e l’armonica.
  6. Prenditi cura del tuo corpo e della bicicletta. Imballa cibo, acqua, kit di pronto soccorso e kit di riparazione della bici.
  7. Il campeggio in posti selvaggi va bene, sei più coraggioso di quanto credi. Questo è il modo migliore per imparare nuove cose sul mondo.
  8. Ascolta il tuo corpo. Fare sforzi troppo grossi può voler dire fare più danni che obbligheranno a tornare indietro. Piuttosto cerca di calmarti e di goderti la fauna selvatica.
  9. Sei perso solo quando desideri essere da qualche altra parte.
  10. L’ avventura che scegli ti appartiene. Ci sono molti consigli online da cui attingere, ma ogni viaggio è unico e quindi impara mentre vai.
Porta con te molta acqua. Ingresso a Fish Creek Wash. (Immagine: Raffaele Giordano)

Avventura in California

Ecco allora alcune foto di un’avventura di bikepacking nel sud della California, lungo un famoso percorso chiamato Stage Coach 400.

Il localizzatore gps tiene un registro della posizione che viene caricata su un server Web per consentire ad amici e persone care di vedere. (Immagine: Raffaele Giordano)
È difficile credere che questo fosse un tempo il fondo dell’oceano. (Immagine: Raffaele Giordano)

In questo caso, parte del viaggio passa attraverso l’alto deserto che un tempo era un oceano, il Golfo della California. Infatti il paesaggio mostra i canali lasciati dalle regioni montuose sottomarine.

Le pareti rocciose stratificate a volte raggiungono altezze impressionanti. (Immagine: Raffaele Giordano)

Essendo un paesaggio marino geologico, si posso avvistare fossili di barriere coralline e foreste pietrificate.

La torcia portatile è il segreto di un buon viaggio. (Immagine: Raffaele Giordano)
Vista panoramica guardando verso Whale Peak, nell’ Anza Borrego National Park. (Immagine: Raffaele Giordano)
Bikepacking: all'avventura con bici e zaino!
Non si tratta di una sistemazione a 5 stelle, bensì a miliardi di stelle (Immagine: Raffaele Giordano)
Cactus Cholla, delizie del deserto americano. (Immagine: Raffaele Giordano)
Bikepacking: all'avventura con bici e zaino!
Il lungo viaggio continua. (Immagine: Raffaele Giordano)

Inoltre se si riesce a rendere l’avventura di bikepacking il più possibile locale, si possono ridurre le emissioni di anidride carbonica e allo stesso tempo imparare ad adattarsi!

Bikepacking: all'avventura con bici e zaino!
Prendersi il ​​tempo per riposare e godersi la vista. Anza Borrego con le Montagne di Granito in vista. (Immagine: Raffaele Giordano)

Bikepacking, natura e coraggio

Eppure, avendo trascorso così tanto del mio tempo davanti a un computer, non c’è niente di meglio che disconnettersi dalla tecnologia per un po’ e ricaricare le batterie. Infatti scegliendo qualcosa di fisico, stimolante, poco costoso e immerso nella natura, sento davvero di avere una prospettiva.
Ad ogni modo ricordate! Siete più coraggiosi di quanto pensate!
Per favore condividi questo articolo se pensi che altri potrebbero trarre beneficio dal bikepacking.

Articolo scritto da Jessica Kneipp

Articolo in inglese: http://www.visiontimes.com/2015/03/21/top-10-tips-to-kick-start-your-bikepacking-adventure.html