Secondo i CDC USA per 16 dei 20 Paesi più vaccinati è molto rischioso viaggiare

Si riportano i livelli di THN del CDC aggiornati al 14 agosto, insieme a un elenco dei paesi più vaccinati al mondo secondo il Johns Hopkins Coronavirus Resource Center, con la percentuale completamente vaccinata tra parentesi.
I turisti arrivano all'aeroporto di Son Sant Joan a Palma di Maiorca il 28 giugno 2021. I vacanzieri britannici diretti alle Isole Baleari dovranno mostrare un test PCR negativo o una prova di vaccinazione a causa di un aumento delle infezioni da Covid nel Regno Unito, ha affermato la Spagna, modificando la precedente politica di ingresso gratuito. (Immagine: JAIME REINA/AFP tramite Getty Images)
I turisti arrivano all'aeroporto di Son Sant Joan a Palma di Maiorca il 28 giugno 2021. I vacanzieri britannici diretti alle Isole Baleari dovranno mostrare un test PCR negativo o una prova di vaccinazione a causa di un aumento delle infezioni da Covid nel Regno Unito, ha affermato la Spagna, modificando la precedente politica di ingresso gratuito. (Immagine: JAIME REINA/AFP tramite Getty Images)

Il 9 agosto i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) hanno aggiornato il loro elenco dei paesi più rischiosi in cui viaggiare durante la pandemia di Coronavirus 2019 (COVID-19). Nell’ultimo mese in particolare, 16 dei 20 paesi più vaccinati al mondo hanno avuto tassi di incidenza di livello 3 (alto) o livello 4 (molto alto) di casi COVID-19. 

Al fine di avvisare i viaggiatori e il resto del pubblico delle minacce per la salute in tutto il mondo e consigliare su come proteggersi, Il CDC utilizza “Travel Health Notice (THN)”. I livelli di valutazione del rischio THN per COVID-19, che si applicano alle destinazioni internazionali e nazionali, vanno dal livello 1 al livello 4. Il 21 novembre 2020 il CDC ha modificato il suo sistema di notifica a 3 livelli in un sistema a 4 livelli. Questo, per allinearsi con la struttura a 4 livelli utilizzata dal sistema di consulenza sui viaggi del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti.

Le soglie per determinare il livello di THN si basano sul numero di casi COVID-19 in un’area. Per le popolazioni di oltre 100.000 persone, viene preso in considerazione il tasso di incidenza o “nuovi casi cumulativi negli ultimi 28 giorni per 100.000 abitanti” e la tendenza al rialzo o al ribasso dei nuovi casi.

Le soglie sono fissate a più di 500, 100-500, 50-99 e meno di 50 nuovi casi per 100.000 nell’ultimo mese, rispettivamente per i livelli 4, 3, 2 e 1. Per le popolazioni inferiori a 100.000, vengono utilizzati gli stessi criteri e numeri, ma le soglie si basano sui nuovi casi cumulativi nell’ultimo mese anziché sull’adeguamento per ogni 100.000 abitanti.

Di seguito sono riportati i livelli di THN del CDC aggiornati al 14 agosto, insieme a un elenco dei paesi più vaccinati al mondo secondo il Johns Hopkins Coronavirus Resource Center, con la percentuale completamente vaccinata tra parentesi.

Livello 4: COVID-19 molto alto

  • Malta (80,18%)
  • Emirati Arabi Uniti (73.69%)
  • Islanda (70,67%)
  • Seychelles (70,22%)
  • Uruguay (69,25%)
  • Cile (68,03%)
  • Bahrein (65,15%)
  • Portogallo (63,83%)
  • Spagna (62,72%)
  • Mongolia (62,53%)
  • Irlanda (61,64%)
  • Regno Unito (60,16%)
  • Israele (59,77%)

Per i paesi di livello 4, il CDC consiglia di “Evitare di viaggiare verso queste destinazioni. Se devi viaggiare verso queste destinazioni, assicurati di essere completamente vaccinato prima del viaggio”.

Livello 3: COVID-19 alto

  • Belgio (65,92%)
  • Qatar (65,90%)
  • Danimarca (63.63%)

Per i paesi di livello 3, il CDC raccomanda di “essere completamente vaccinati prima di viaggiare verso queste destinazioni. I viaggiatori non vaccinati dovrebbero evitare viaggi non essenziali verso questi luoghi”.

Singapore (71,39%) e Canada (63,67%) sono scesi al livello 2, con la raccomandazione di essere “completamente vaccinati prima di viaggiare verso queste destinazioni. I viaggiatori non vaccinati che sono a maggior rischio di malattie gravi da COVID-19 dovrebbero evitare viaggi non essenziali verso questi luoghi”.

I restanti 2 paesi nella lista dei primi 20 paesi più vaccinati, San Marino (69,99%) e Bhutan (62,33%), sono stati elencati come “Livello sconosciuto“. Il CDC ha detto di “Evitare viaggi verso queste destinazioni. Se devi viaggiare verso questi luoghi, assicurati di essere completamente vaccinato prima di metterti in viaggio”.

Le raccomandazioni di viaggio per ogni livello sono stranamente simili. Infatti il CDC sostiene che le persone dovrebbero essere completamente vaccinate indipendentemente dal livello THN di un paese e dalla percentuale di persone completamente vaccinate. L’incidenza del COVID-19 nell’ultimo mese è stata abbastanza alta in 16 dei 20 paesi più vaccinati del mondo, da permettere al CDC di assegnare un livello di minaccia 3 o 4.

I risultati fanno eco ai rapporti sulla diminuzione dell’efficacia del vaccino COVID-19 e sul potenziale di diffusione del virus SARS-CoV-2 indipendentemente dallo stato di vaccinazione. Uno studio preprint, pubblicato l’8 agosto, ha mostrato che a luglio in diversi stati degli Stati Uniti, in coincidenza con il predominio della variante Delta, il vaccino Pfizer-BioNTech era efficace solo per il 42% nel prevenire l’infezione. Invece l’efficacia del vaccino Moderna è scesa a 76%.

In un’intervista pubblicata il 1° agosto, il Dr. Anthony Fauci, direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIAID) degli Stati Uniti e consigliere medico capo del presidente, ha dichiarato: “Se si osserva il livello del virus nella rinofaringe di persone che sono vaccinate, con infezioni passeggere, tale livello è davvero molto alto ed equivalente al livello di virus nel rinofaringe di persone non vaccinate che vengono infettate“.

Il 3 luglio il direttore del CDC, la dott.ssa Rochelle Walensky, ha dichiarato che “Le cariche virali elevate suggeriscono un aumento del rischio di trasmissione e hanno sollevato la preoccupazione che, a differenza di altre varianti, le persone vaccinate infette da Delta possano trasmettere il virus “. Le cariche virali indicano che “anche le persone completamente immunizzate possono diffondere il virus con la stessa facilità delle persone non vaccinate che si infettano“, afferma un articolo del New York Times.

Articolo in inglese: https://www.visiontimes.com/2021/08/15/most-vaccinated-countries-at-high-risk-for-travel.html