martedì, Agosto 11, 2020
20.2 C
Italia
Altro
    Italia
    cielo sereno
    20.2 ° C
    21.1 °
    18.9 °
    64 %
    1.6kmh
    0 %
    Mar
    24 °
    Mer
    27 °
    Gio
    28 °
    Ven
    28 °
    Sab
    26 °

    7 Qualità Che Rendono Saggio Un Leader

    Un'azienda che non riesce a mettere al comando veri leader inizierà presto ad avere difficoltà.

    Anche se molte persone raggiungono posizioni di leadership, pochissime possiedono vere e proprie qualità di questo tipo. Un’azienda che non riesce a mettere al comando veri leader inizierà presto ad avere difficoltà. Un leader saggio assicura che l’azienda sia in grado di competere con successo sul mercato e allo stesso tempo di funzionare senza problemi attraverso una gestione adeguata e dipendenti produttivi. Di seguito, diamo uno sguardo a sette qualità che caratterizzano i leader saggi.

    1 Chiara visione

    Il tratto distintivo di un grande leader è che possiede una chiara visione di ciò che deve essere realizzato e in tale direzione guida il resto della squadra. Negli affari, un leader dovrebbe essere chiaro sui suoi obiettivi. In questo modo, i dipendenti si sentono sicuri di lavorare per qualcosa di chiaro e significativo. Se i leader hanno visioni offuscate, non saranno in grado di lavorare per raggiungere gli obiettivi dell’organizzazione o di guidare i loro processi decisionali interni. Inoltre, non saranno in grado di prevedere i cambiamenti futuri. Per quanto riguarda i dipendenti, sotto una leadership debole e priva di una giusta focalizzazione, si troveranno a lottare inutilmente, credendo di essere solo un ingranaggio della macchina principale, che porta a sentimenti di insignificanza. Di conseguenza, saranno probabilmente meno interessati a lavorare con l’organizzazione, il che avrà inevitabilmente un impatto sul suo successo.

    2 Forte etica

    Un buon leader mantiene una forte etica del lavoro. Sanno che la loro posizione di leadership comporta delle responsabilità e rappresenta un esempio per i dipendenti sotto di loro. Si è scoperto che più il leader è etico, più i dipendenti si sforzano di esserlo. Al contrario, un leader che è noto per commettere azioni immorali finirà per avere dipendenti che la pensano allo stesso modo. Potrebbe trattarsi di qualsiasi cosa, dai reati commessi in loco, come l’appropriazione indebita di fondi aziendali, al nepotismo e alle molestie sessuali. Quindi, un leader saggio starà sempre lontano da comportamenti non etici, mantenendo dei principi che si diffondano in tutta l’organizzazione.

    3 Iniziativa

    Alle persone piacciono i leader che prendono l’iniziativa. Dopo tutto, essere chiamati «leader» significa che sono loro che devono condurre. Un leader saggio fa in modo di essere sempre all’avanguardia in ogni nuovo sviluppo. Si dice che una volta che ci si è pensato, non si dovrebbe ritardare l’implementazione. Vedendo il loro leader prendere rischi in modo coraggioso e rapido, i dipendenti saranno anche motivati a provare nuove cose. Questo aiuta a sviluppare una cultura dell’innovazione all’interno dell’organizzazione.

    vigile del fuoco fumo
    Tutti i buoni leader non ci pensano due volte a prendere l’iniziativa. (Immagine: Pixabay / CC0 1.0)

    4 Attenzioni genuine

    Un’organizzazione avrà successo più rapidamente quando i dipendenti lavoreranno al massimo del loro potenziale. Un’azienda in cui i dipendenti non si sentono apprezzati dai loro superiori, dove il loro benessere non viene mai preso in considerazione, finirà per essere un fallimento. Un manager efficiente lo capisce bene. Per questo motivo, si preoccupa sempre di garantire che i suoi dipendenti siano ben seguiti. Questo include non costringerli a lavorare troppo, pagare gli stipendi in tempo, essere ragionevoli con le loro ferie per malattia, premiare il buon impegno e, soprattutto, assumersi le colpe. I dipendenti lavorano secondo le istruzioni del leader e quando falliscono, i cattivi leader danno loro tutta la colpa. Quando i dipendenti sanno che i loro leader sono responsabili, c’è un senso di lealtà. In questo caso, lavoreranno più duramente e con rinnovata sincerità perché si renderanno conto che stanno lavorando per uno di loro.

    5 Imparzialità

    A nessuno piace un caposquadra che attribuisce ad alcuni membri un valore più alto, mentre ne sottovaluta costantemente altri. L’impatto più evidente di tutto ciò è un alto tasso di turnover dei dipendenti. L’imparzialità è un punto culminante del leader saggio. Ad esempio, se i familiari lavorano nella sua azienda e commettono un errore che di solito porta alla sospensione, un leader saggio si assicura che ciò avvenga. Non lascerà che i sentimenti personali si mettano in mezzo al dovere. Rimanendo imparziali, si guadagna il rispetto e la fiducia dei dipendenti.

    computer divani persone
    Spesso sono i dipendenti che propongono le migliori idee per rafforzare l’azienda. (Immagine: Pexels / CC0 1.0)

    6 Feedback

    Se c’è qualcosa che scoraggia di più un dipendente, è la negligenza che viene mostrata nel feedback dato dal suo manager. Nel corso del lavoro, è inevitabile che i dipendenti escogitino nuove idee che potrebbero aiutare l’azienda o scoprano carenze che influiscano sulle prestazioni di un’operazione. Un manager intelligente ascolta sempre questi feedback critici. Questo non solo rende felici i dipendenti, ma garantisce anche che le carenze cruciali vengano risolte in modo tempestivo. Al contrario, un leader sciocco respinge il feedback dei dipendenti per arroganza, che scoraggia il resto del team e annienta il loro entusiasmo per il miglioramento della loro azienda.

    7 Conoscenza

    Un leader saggio è spesso molto competente. Questa conoscenza non si limita solo al business, ma si espande anche ad altri settori. Le persone rispettano coloro che si presentano come dotti e consapevoli. Un leader che sappia parlare ai dipendenti della condizione economica del paese, della filosofia di Aristotele, del curioso comportamento delle formiche e dei sorprendenti pianeti dell’universo fatti di diamanti e così via, sicuramente impressionerà, ispirerà e motiverà i propri dipendenti con la loro intelligenza e capacità di raccontare delle storie.

    Tradotto da: Massimiliano Volpato

    Articolo in inglese: https://www.visiontimes.com/2020/07/10/7-qualities-that-make-a-wise-leader.html

    Ultima settimana

    La virologa Li-Meng Yan rivela l’insabbiamento cinese delle informazioni sul Covid-19

    Il 10 luglio la dottoressa virologa di Hong Kong Li-Meng Yan, è stata intervistata da Fox News, rivelando delle informazioni scioccanti...

    Zhangjiajie,Cina: I 5 Luoghi Top Da Esplorare

    Situata nella Cina centrale, Zhangjiajie si trova a circa 960 km da Hong Kong. La regione è ben nota per le...

    Di Qing: da codardo spaventato a vittorioso generale

    Durante la Dinastia Song del Nord, Han Qi e Fan Zhongyan guidarono gli eserciti per difendersi dalla minacciosa Dinastia Xia occidentale....

    Politici Italiani a sostegno della Falun Dafa a Piazza Montecitorio

    Ogni anno il 20 luglio i praticanti delle Falun Dafa (o Falun Gong) commemorano il triste anniversario dell‘inizio della persecuzione del...

    Pin It on Pinterest