Con la decisione di chiudere il consolato cinese a Houston, in Texas, si fa strada uno nuovo scontro fra gli Usa e Cina. Da una segnalazione arrivata ai vigli del fuoco è emerso che sono stati incendiati dei documenti nel cortile della struttura diplomatica. Agli agenti arrivati sul posto «è stato negato l’accesso all’edificio». La legge sulla sicurezza nazionale a ...

L’amministrazione Trump sta valutando il divieto di ingresso negli Stati Uniti ai membri del Partito comunista cinese (Pcc), ovvero a oltre 90 milioni di persone. Come riporta il New York Times il divieto potrebbe riguardare non solo i membri del partito ma anche le loro famiglie. La proposta ancora non ufficiale impedirebbe difatti ai membri del Pcc e alle loro famiglie di visitare gli ...

La possibile revoca delle concessioni ad Aspi (Autostrade per l’Italia) apre un nuovo scenario per il governo. Conte riferisce: «O Aspi accetta le condizioni che il governo le ha già sottoposto o ci sarà la revoca». Intendendo cosi che i Benetton dovranno adeguarsi ad un nuovo piano con il governo. La gestione della rete autostradale italiana è difatti in mano per l’88% ad Atlantia, la società controllata ...

I due presidenti hanno deposto una corona di fiori alla foiba di Basovizza, dove i partigiani jugoslavi gettarono duemila italiani tra militari e civili. I due capi di Stato hanno osservato un minuto di silenzio dandosi la mano. L’evento è di grande valore storico. Pahor è il primo presidente di uno dei Paesi nati dalla disgregazione della ex Jugoslavia a ...

Una normativa entrata in vigore il 30 giugno, impone di ritirare i libri “pro-democrazia” per garantire l’uniformità con la nuova legge sulla sicurezza. Un nuovo pretesto per il regime cinese per sopprimere il movimento democratico che da tempo sta cercando di far rispettare l’autonomia di Hong Kong. Tra i libri ritirati ci sono quelli di due importanti esponenti democratici, Joshua ...

Dal 1° luglio l’Unione europea riapre le sue frontiere esterne. Approvato un elenco di 15 Paesi terzi la cui situazione epidemiologica risulta sufficientemente sicura. L’indicazione giunta da Bruxelles è orientativa e non vincolante giuridicamente. La riapertura dei confini resta infatti competenza dei singoli Stati membri. La lista verrà rivista e aggiornata ogni due settimane, in base alla situazione epidemiologica e alle ...

Anonymous mette in guardia gli utenti da TikTok, uno dei social più popolari del momento. Con gravi accuse sulla violazione della privacy, il famoso collettivo di hacker si scaglia contro l’app più utilizzata dagli adolescenti di tutto il mondo. Irregolarità In apparenza, sembrerebbe solo un social dedicato agli adolescenti. Tuttavia è in grado di carpire segretamente gli appunti degli utenti, i dati ...

Il Regno Unito bandirà la tecnologia Huawei dalla rete 5G britannica entro la fine dell’anno. E’ quanto afferma il primo ministro Boris Johnson, che si dice pronto ad estromettere gradualmente il suo utilizzo. «Non voglio una situazione in cui l’infrastruttura nazionale potrebbe essere controllata da un’agenzia di stato potenzialmente ostile. Dobbiamo valutare come procedere con grande attenzione», dichiara il premier. ...

La Francia, ormai in rotta di collisione con la Turchia, ha annunciato il ritiro temporaneo dall’operazione di sicurezza Sea Guardian della Nato. Le tensioni già esistenti tra i due Paesi sono aumentate dopo un incidente nel Mediterraneo, avvenuto il 10 giugno tra le rispettive navi da guerra. Il segretario generale della Nato Jens ha deciso di avviare un’inchiesta sull’accaduto. Parigi considera la ...

Il 19 giugno, il Parlamento Europeo ha approvato una risoluzione che mira a portare il regime cinese davanti alla Corte internazionale di giustizia. L’imposizione della legge sulla sicurezza nazionale a Hong Kong e la questione delle violazioni dei diritti umani in Cina i temi principali. Il governo cinese è difatti in piena violazione della Dichiarazione congiunta sino-britannica del 1984. Secondo ...