Bruce Lee: Essere Come L’Acqua

Ip Man Bruce Lee insegnamento Kung Fu
Bruce Lee con il suo maestro, Ip Man. (Immagine: Wikimedia / CC0 1.0)

L’unico maestro formale di Bruce Lee era Yip (Ip) Man. Ip Man gli ha insegnato le arti marziali di alto livello. Nel kung fu di alto livello, devi capire il Tao (Dao) per procedere e avanzare nei tuoi livelli. Le abilità fisiche non sono sufficienti. Solo quando si capiscono i concetti taoisti si può assimilare il corpo e la mente per lavorare insieme e migliorare olisticamente. Bruce Lee si è rivelato uno studente eccezionale e ha unito la sua comprensione filosofica con il suo kung fu per raggiungere livelli più alti di abilità marziali. Questo si rivela attraverso le sue numerose opere. In particolare, Bruce Lee: The Art of Life, dove le sue lettere private, gli appunti e le poesie ci rivelano un uomo che non è solo un artista marziale, ma un filosofo e un coltivatore.

Bruce Lee e l’acqua

Ip Man una volta disse a Lee: «Ricordati di non farti mai valere contro la natura; non opporti mai frontalmente a nessun problema, ma controllala dondolandoti con essa». Lee uscì e pensò a quello che il suo maestro gli aveva insegnato. Non riusciva a capire e così andò a fare un giro in barca per schiarirsi le idee. Mentre era seduto in barca, circondato dall’acqua, ebbe un’intuizione. Si rese conto che il suo maestro gli stava parlando della natura del Tao, che si può trovare facilmente in acqua.

La colpì da dove era seduto e scoprì che non poteva farle del male. La tenne in mano e capì che era impossibile. Voleva essere come l’acqua; impenetrabile, indistruttibile. Alcune delle qualità che ha trovato nell’acqua sono il distacco e la forza.

Buce Lee film
«Essere come l’acqua» è un’interpretazione di una famosa citazione di Bruce Lee, ma scavando più a fondo, la sua origine risiede negli antichi insegnamenti taoisti. (Immagine: Screenshot / YouTube)

Bruce Lee e il distacco

Essere distaccati è una conquista. Si presume di essere distaccati da molte cose, ma queste stesse cose hanno potere su di voi, vi danno fastidio. Quando non hai attaccamenti, sei libero dalle grinfie dei legami emotivi. Per essere distaccato come l’acqua, senza aggrapparsi ad ogni cosa che passa, Bruce Lee sapeva che doveva lasciarsi andare per primo se voleva migliorare.

Il taoismo è semplicità e la semplicità è togliere le cose della tua vita. È l’opposto dell’accumulo.

Essere forti

Quando serve, ci possono essere pochi elementi distruttivi come l’acqua. L’acqua è una delle principali armi usate dagli dei per punire l’umanità perché la sua efficacia non può essere paragonata. Un pacchetto completo e distruttivo, ma solo quando serve. Altrimenti, come ha detto Lee: «Si potrebbe tenere l’acqua in una minuscola tazza».

Un uomo che segue il Tao è abbastanza forte da difendere e attaccare. Ma non lo mostra all’esterno. È abbastanza premuroso da giocare con un bambino, mentre è abbastanza selvaggio da proteggere il bambino da ogni danno. Questa selvaticità è imbrigliata e fa parte del suo essere. Non è esagerata e fuori controllo. La natura ha il pieno controllo di tutta la distruzione possibile.

Nello stato normale, come uno stagno di acqua calma, l’uomo saggio sta fermo e non persegue nulla.

Bisogna essere agili come l’acqua e adattarsi alle circostanze. Non si può trattenere rigidamente; in base alla situazione, bisogna evolvere. Quando c’è una roccia di fronte a te, potresti aver bisogno di andare di lato. Quando c’è una montagna, bisogna scavare sotto, per continuare ad avanzare.

Bruce Lee è sepolto accanto a suo figlio Brandon al cimitero di Lake View a Seattle, Washington. (Immagine: wikimedia / CC0 1.0)

Origine della vita

L’acqua è l’origine della vita. Togli l’acqua e la vita non può sostenersi da sola. Poiché la vita può essere portata via con l’acqua, essa è anche la donatrice della vita. Questo è lo stato in cui un uomo del Tao deve sforzarsi di essere; egli rimette in armonia lo stato innaturale. Quando ci sono interruzioni anomale o traboccamenti indesiderati, egli interviene e rettifica la situazione. Una volta che il flusso è interrotto, che si tratti di sangue o di energia qi, egli lo rimette a posto.

Poiché l’acqua è l’origine della vita, un uomo che segue questo principio avrà un’esistenza fiorente e una famiglia sana, un buon ambiente di lavoro e sarà un influencer nella sua comunità. Egli è la fonte di questa prosperità e la gente lo prenderà come esempio per mettere ordine nella propria vita.

Tradotto da: Massimiliano Volpato

Articolo in inglese: https://www.visiontimes.com/2020/06/26/bruce-lee-be-like-water.html