Camminare in punta di piedi: l’antico metodo per la salute

E' risaputo che camminare porta moltissimi benefici, tuttavia camminare in punta di piedi può favorire anche il miglioramento della salute di tutti gli organi interni, secondo la medicina tradizionale cinese.
camminare in punta di piedi piedi pavimento
Il tiptoeing potrebbe sembrare un movimento poco importante, ma è un modo antico di mantenere una buona salute. (Immagine: Pixels / CC0 1.0)

L’esercizio di camminare in punta di piedi può sembrare qualcosa di poco valido, eppure è un antico modo di mantenersi in buona salute. Le persone di mezza età e gli anziani possono scoprire benefici inaspettati se praticano il tiptoeing su base giornaliera.

Miglioramento della funzione renale

La salute dei reni è il fondamento della buona salute. I reni sani mantengono un buon equilibrio tra le forze opposte dello Yin e dello Yang. Quando i reni di una persona non hanno lo Yang, si avverte spesso freddo e brividi, si prova dolore e freddo sui talloni, e appare gonfiore agli arti inferiori. Stare in piedi in punta di piedi aiuta a rafforzare lo Yang, ottenendo così un effetto di equilibrio e il miglioramento è evidente.

Camminare in punta di piedi e prevenire un ictus

Secondo la medicina tradizionale cinese, gli ictus sono il risultato di uno squilibrio delle forze Yin e Yang nel corpo umano. L’emorragia cerebrale è causata dallo Yin che sopraffà lo Yang, per cui la forza Yang viaggia fino al cervello e irrita il sistema nervoso cerebrale molte più volte del solito. Stare in piedi in punta di piedi stimola i talloni e stimola la circolazione dell’energia e del sangue nel cervello.

spiaggia camminare in punta di piedi gambe
Stare in piedi in punta di piedi aiuta a rafforzare lo Yang, ottenendo così un effetto di bilanciamento e il miglioramento è evidente. (Immagine: Pixels / CC0 1.0)

Alleviare il mal di schiena

Secondo la medicina tradizionale cinese, dove c’è un blocco nei meridiani, c’è dolore. Quando il vento, il freddo e l’umidità entrano nel meridiano della vescica, bloccano la circolazione dell’energia e del sangue in essa, causando dolore nella parte bassa della schiena. Stare in piedi sulle punte stimola il meridiano vescicale e facilita il flusso di energia, che allevia il mal di schiena. Inoltre, camminare in punta di piedi può anche mitigare la spondilosi cervicale e il mal di testa nella parte posteriore.

Trattamento dei problemi urinari

La medicina occidentale ritiene che le difficoltà nel passaggio delle urine siano un sintomo della malattia prostatica, soprattutto più comune nell’ipertrofia prostatica e nella prostatite. Dal punto di vista della medicina tradizionale cinese, una funzione vescicale debole causerà una minzione scarsa. Stimolare il tallone è un trucco per trattare la malattia della prostata.

Dal punto di vista della medicina tradizionale cinese, una funzione vescicale debole causerà una minzione scarsa. Stimolare il tallone è un trucco per il trattamento delle malattie della prostata. (Immagine: pixabay CC0 1.0)

Tecniche: lo Titoeing

Tieni il corpo in posizione eretta, i piedi uniti e metti le mani sui fianchi. Poi, lentamente mettiti in piedi sulle punte, radicati al suolo con esse, lascia cadere il peso dalle dita dei piedi all’avampiede e rilassa il corpo. Infine, fai un esercizio di caduta libera – lascia che i tuoi talloni colpiscano leggermente il suolo, innescando una leggera scossa e lasciando che giunga sulla parte superiore del corpo attraverso le gambe. Dopo essere rimasto in piedi sulle punte per alcune volte, ti sentirai bene dappertutto.

Camminare in punta di piedi

Cammina in punta di piedi e fai 30-50 passi ogni volta, fai una pausa, ripeti diversi set in base alle tue condizioni fisiche e regola la velocità di avanzamento in modo da sentirti a tuo agio e rilassato. Coloro che hanno appena iniziato a praticare o che hanno problemi di equilibrio possono aggrapparsi al muro.

Stare seduti in punta di piedi

Mantieni le ginocchia e le cosce alla stessa altezza. Puoi mettere due bottiglie d’acqua sulle cosce ed eseguire esercizi per sollevarne il peso. Puoi estenderti in punta di piedi 30-50 volte ogni volta e regolare la velocità in base alle tue condizioni fisiche.

Sdraiarsi e muovere le dita dei piedi

Quando riposi a letto, tieni le gambe vicine e dritte; unisci e rilascia le dita dei piedi. Puoi farlo con entrambi i piedi, oppure esercitarti con un piede solo. Se senti male ai polpacci, fermati e riposa. Fallo 20-30 volte nel momento della giornata che preferisci..

Scritto da Helen e tradotto da Monica Padoan

Articolo in inglese: https://visiontimes.com/2020/10/28/the-health-benefits-of-tiptoeing.html