Come cambiare atteggiamento: antica Cina

Nessuno è perfetto e senza errori. Errare è umano e correggere un errore è una virtù. Quando impari da un'esperienza e la ricordi, la tua saggezza cresce.
Zeng Guofan, il primo ufficiale della tarda dinastia Qing, considerava le «Sei iscrizioni del pentimento» della Dinastia Song del Nord come un classico. (Immagine: Wikimedia / CC0 1.0 )

La vita è difficile, e a volte si hanno dei rimpianti, ma esiste sempre la possibilità di migliorare il futuro. Come cambiare atteggiamento? Un famoso cancelliere cinese della dinastia Song di nome Kou Zhun, ha lasciato un breve ma leggendario articolo che descrive sei tipi di rimpianti.

È lungo solo 42 caratteri, ma ha avuto un grande impatto sulle persone per molte generazioni. Infatti, un rinomato ministro della dinastia Qing di nome Zeng Guofan considerava il contenuto dell’articolo utile per la sua crescita personale e lo raccomandava ad altri per analizzare se stessi e capire come cambiare atteggiamento verso la vita.

1. Fare cose non etiche quando si è al potere

Coloro che sono al potere dovrebbero servire gli altri invece di se stessi. Molte persone che entrano in posizioni dirigenziali o in cariche superiori, all’inizio della loro carriera, hanno un autentico standard morale, ma una volta che non riescono a resistere alla tentazione e si smarriscono, affrontano una triste fine. Quando il loro scandalo viene rivelato, è troppo tardi per fare ammenda e saranno pieni di rimpianti.

Casa Bianca
Coloro che sono al potere dovrebbero servire gli altri invece di se stessi. (Immagine: Archivio Nazionale degli Stati Uniti)

2. Vivere sontuosamente da ricchi

Dopo essere stato povero, quando una persona diventa ricca, spesso si dimentica di essere parsimonioso e vive invece sontuosamente. Ma quando la sua ricchezza è esaurita, ha dei rimpianti quando si siede sulle sue casse vuote. Una persona saggia dovrebbe praticare la gestione finanziaria pensando ai momenti di difficoltà, ed essere diligente e parsimoniosa per far prosperare la propria famiglia. Altrimenti, prosciugherà le sue riserve in poco tempo.

3. Nessuna abilità appresa da giovani

Le persone dovrebbero imparare un mestiere da giovani, altrimenti avranno rimpianti nella vecchiaia. Molti giovani vanno in giro senza una direzione e quando raggiungono la mezza età, si accorgeranno di non essere bravi a nulla e non saranno in grado di ottenere nulla di valore. Una buona abilità appresa in giovane età può fare una grande differenza più avanti nella vita.

4. Non imparare dagli errori

Nessuno è perfetto e senza errori. Errare è umano, e correggere un errore è una virtù. Quando impari da un’esperienza e la ricordi, la tua saggezza cresce. Ma se non otterrete alcuna lezione dai vostri errori, continuerete a cadere negli stessi errori, mostrando la vostra ignoranza e avrete dei rimpianti.

birra bicchieri

Si dice che l’alcol rende le persone audaci, ma molte persone quando sono ubriache non riescono a controllare le proprie emozioni e il proprio temperamento, così parlano e si comportano senza giudizio e criterio. (Immagine: tramite pixabay CC0 1.0)

5. Furioso da ubriaco

Si dice che l’alcol rende le persone audaci, ma molte persone non riescono a controllare le loro emozioni e il loro temperamento quando sono ubriache, quindi parlano e si comportano in modo irresponsabile. A volte dicono o fanno cose che vanno agli estremi, il che li fa pentire il giorno dopo, di conseguenza avranno dei rimpianti.

6. Trascurare il corpo quando è sano

Quando le persone sono in salute e si dimenticano di avere cura di se stesse, la malattia può colpire come una tempesta improvvisa. Si dovrebbe essere cauti e non esagerare troppo quando si lavora, perché il corpo si può stressare. Non ha alcun valore guadagnare denaro a spese della salute, perché nessuna somma di denaro può riportare in salute quando la si è persa. E una volta che il vostro denaro è sparito e la vostra salute è stata danneggiata, vi ritroverete con dei rimpianti.

Conclusione

La vita è piena di cose di cui pentirsi, come un amore che è stato tralasciato, una scuola a cui non ci si è iscritti, o un lavoro che è stato abbandonato. Quindi, per evitare tali rimpianti, si dovrebbe imparare di più dalle proprie esperienze e lavorare di più per migliorare il proprio futuro. Ecco come cambiare atteggiamento.

Tradotto da: Monica Padoan

Articolo in inglese: https://visiontimes.com/2020/10/09/6-lessons-on-regret-and-a-better-future.html