giovedì, Luglio 16, 2020
20.2 C
Italia
Altro
    Italia
    cielo sereno
    20.2 ° C
    21.1 °
    18.9 °
    64 %
    1.6kmh
    0 %
    Mar
    24 °
    Mer
    27 °
    Gio
    28 °
    Ven
    28 °
    Sab
    26 °

    Di Maio Ad Ankara: «In Libia, Puntiamo a Una Soluzione Sostenibile E Durevole»

    Nell'incontro tra Di Maio e Cavusoglu discusse le relazioni bilaterali tra Turchia e Italia e il processo di adesione della Turchia nell'Ue. Scambiate opinioni inoltre sui principali temi regionali, tra cui la Libia. Di Maio, «incoraggiare le parti a raggiungere il cessate il fuoco e ad avviare il dialogo politico».

    «In Libia puntiamo a una soluzione sostenibile e durevole, che risolva il conflitto». È quanto ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio al suo omologo turco Mevlut Cavusoglu. Giunto ad Ankara per un incontro, il titolare della Farnesina ha dichiarato: «La nostra priorità è quella di mettere la parola fine al conflitto in Libia. Stiamo superando una crisi globale senza precedenti e non possiamo permetterci una ulteriore escalation».

    Cavusoglu si ritiene soddisfatto dei successi militari di Ankara ottenuti in Libia, nel salvare Tripoli dall’offensiva del generale Khalifa Haftar. In particolare ricorda che «la Turchia» sostiene «l’unico governo libico legittimo» di Fayez Al Serraj. 

    «Siamo fermamente convinti che un dialogo costruttivo tra l’Ue e la Turchia sia fondamentale per far fronte alle numerose sfide globali della nostra epoca, sulla base degli impegni presi rispettivamente», sottolinea Di Maio, incaricato di facilitare il dialogo con la Turchia.

    Il viaggio del ministro degli Esteri italiano ad Ankara difatti rafforza la partnership tra Italia e Turchia. «Stiamo lavorando per contrastare la crisi economica derivante dalla pandemia – aggiunge Di Maio – ed è necessario dare grande peso all’export del nostro Made in Italy. La Turchia è un importante partner commerciale per il nostro Paese con un interscambio annuo di quasi 18 miliardi di euro».

    «Siamo pronti a collaborare – ha evidenziato il ministro degli Esteri turco – per permettere che la regione sia un luogo di cooperazione e non di conflitti. L’Italia è un partner strategico, ha una posizione costruttiva nel Mediterraneo orientale. Continueremo a collaborare per una tregua duratura e un processo politico fruttuoso in Libia. Faremo tutto il possibile per aumentare il volume dei nostri scambi commerciali con L’Italia».

    Ultima settimana

    Falun Gong: storie di praticanti che soffrono in Cina

    Oggi in Cina la pratica spirituale chiamata Falun Gong è vietata e i suoi praticanti sono perseguitati. Introdotta nel 1992 dal...

    Anonymous Attacca TikTok: «Cancellatelo Subito. È Un Pericolo Pubblico»

    Anonymous mette in guardia gli utenti da TikTok, uno dei social più popolari del momento. Con gravi accuse sulla violazione della privacy, il...

    USA Inviano Portaerei Nel Mar Cinese Meridionale, Sale La Tensione

    Gli Stati Uniti hanno deciso di inviare nella zona intorno alle isole Paracel due portaerei militari da esercitazione: la USS Reagan...

    Il Regno Unito Bandisce La Rete 5G Huawei

    Il Regno Unito bandirà la tecnologia Huawei dalla rete 5G britannica entro la fine dell’anno. E' quanto afferma il primo ministro...

    Pin It on Pinterest