Il meraviglioso Museo Chenglin di Taiwan

Spesso indicato come «Oro nero», «Legno di Dio» o «Diamante nella foresta», il legno di agar di alta qualità può costare fino a 100.000 dollari al chilogrammo, il che lo rende una delle materie prime più costose al mondo.

Il ChengLin Agarwood Forest Museum si trova presso il municipio Huwei della contea di Yunlin, nel sud di Taiwan. Coprendo un’area di 5,8 ettari, il museo forestale è una famosa attrazione turistica dove i visitatori non solo possono conoscere il legno di agar, ma possono anche ammirare la bellezza del giardino in stile giapponese e della lussureggiante foresta di legno di agar.

ChengLin Agarwood Forest Museum.
L’ingresso del Museo. (Immagine: ChengLin Agarwood Forest Museum)

Sala esposizioni del ChengLin Agarwood Forest Museum

Nell’ampia sala espositiva del museo sono esposti vari oggetti legati al legno di agar. Osservando questi oggetti e leggendo le spiegazioni, i visitatori possono comprendere ulteriormente la semina, la crescita e l’utilizzo del legno d’agar.

ChengLin Agarwood Forest Museum.
La sala esposizioni del ChengLin Agarwood Forest Museum. (Immagine: Museo della Foresta di ChengLin Agarwood)

Oltre agli oggetti e ai prodotti in legno di agar, ciò che più intriga i visitatori sono le sculture in legno esposte in tutto il museo. La maggior parte di esse sono opere d’arte scolpite in Cipresso di Hinoki, o Chamaecyparis obtusa. Tra queste, c’è un’opera di 3.000 anni raccolta da Alisan (Monte Ali) dal proprietario del museo, la più grande al mondo del suo genere.

sculture legno.
Nel museo sono esposte molte interessanti sculture in legno. (Immagine: Billy Shyu / Vision Times)

Parco pittoresco nel ChengLin Agarwood Forest Museum

Un altro punto culminante del museo è il suo parco unico nel suo genere, con splendidi giardini e stagni. Il giardino in stile giapponese è caratterizzato da ponti decorati e semplici sentieri a zig-zag che si snodano attraverso il giardino.

ChengLin Agarwood Forest Museum.
Il giardino del museo in stile giapponese. (Immagine: Julia Fu / Vision Times)

Nel parco sono state piantate oltre 80 specie di bellissimi alberi. Tra queste, i cipressi calvi nel laghetto dietro il museo ricevono la massima attenzione da parte dei visitatori. Sono particolarmente belli in autunno, quando le loro foglie cambiano da verdi ad arancioni. Uno degli stagni ospita anche un pezzo di terra a forma di cuore, ottimo spunto per i fotografi.

Negozio di souvenir

Il negozio di souvenir è un luogo interessante da visitare. Sono in vendita una varietà di oli essenziali, saponi fatti a mano, shampoo, incensi, profumi e sculture. I visitatori sono sempre i benvenuti per provare gli oli essenziali e conoscerli tramite un video proiettato nel negozio.

ChengLin Agarwood Forest Museum.
Il negozio di souvenir del ChengLin Agarwood Forest Museum. (Immagine: Billy Shyu / Vision Times)

Legno di agar

Spesso indicato come «Oro nero», «Legno di Dio» o «Diamante nella foresta», il legno di agar di alta qualità può costare fino a 100.000 dollari al chilogrammo, il che lo rende una delle materie prime più costose al mondo.

ChengLin Agarwood Forest Museum.
Legno di agar e prodotti in tale materiale esposti al ChengLin Agarwood Forest Museum. (Immagine: Billy Shyu / Vision Times)

Il legno di agar deriva infatti da una parte infetta dell’albero. Si dice che solo il 2% circa degli alberi selvatici di Aquilaria siano adeguatamente infetti per sviluppare naturalmente il legno di agar. Grazie al suo processo di formazione unico nel suo genere, possono essere necessari fino a 10 anni prima che il legno di agar si sviluppi in un ambiente naturale. Ci sono circa 27 specie di legno d’agar nel mondo.

legno resinoso aquila
Questo legno resinoso del ChengLin Agarwood Forest Museum assomiglia a un’aquila. (Immagine: Billy Shyu / Vision Times)

Benefici del legno di agar

Il legno resinoso è usato per fare l’incenso, e servito come medicina cinese, mentre la resina è usata per produrre le necessità quotidiane, come gli oli essenziali, la profumeria, il sapone, i prodotti per la pulizia e persino gli alimenti per la salute e i prodotti per la cura della pelle.

ChengLin Agarwood Forest Museum.
I prodotti in legno di agar sono esposti nel negozio di souvenir del ChengLin Agarwood Forest Museum. (Immagine: Museo della Foresta di ChengLin Agarwood)

Nella Medicina Tradizionale Cinese, il legno di agar è considerato miracoloso per migliorare la circolazione del qi, trattare l’apparato digerente, stabilizzare la pressione sanguigna, alleviare il dolore, calmare la nausea, alleviare l’asma e regolare gli organi vitali. Infatti, il legno di agar è stato ampiamente utilizzato dai cinesi per scopi religiosi e medicinali per oltre 1.000 anni.

scultura legno di agar
Un pezzo di scultura in legno di agar naturale esposto al museo. (Immagine: Billy Shyu / Vision Times)

Foresta di legno di Agar

L’ albero del legno di agar è sempreverde, con altezze che vanno dai 6 ai 40 metri. Il ChengLin Agarwood Museum ha iniziato la sua attività da zero e ha coltivato gli alberi in legno di agar con metodi di coltivazione naturali, sperando di produrre resine dai profumi naturali e puri.

ChengLin Agarwood Forest Museum.
Nella foresta del museo ci sono circa 20.000 alberi di agarwood. (Immagine: Billy Shyu / Vision Times)

La foresta di legno di agar del museo è piuttosto impressionante. Nella foresta ci sono oltre 20.000 fiorenti alberi in legno di agar della stessa altezza.

ChengLin Agarwood Forest Museum.
Ci sono molti cipressi calvi negli stagni del ChengLin Agarwood Forest Museum. (Immagine: Billy Shyu / Vision Times)

Inoltre, sparsi lungo il percorso dietro il museo, ci sono anche alcuni lussureggianti alberi verdi di agar di diverse dimensioni. Alcuni di loro sono fioriti e i loro fiori sono eleganti e belli.

ChengLin Agarwood Forest Museum.
Il bellissimo giardino del ChengLin Agarwood Forest Museum. (Immagine: Billy Shyu / Vision Times)

Il Museo della foresta di legno di Agar di ChengLin è un luogo informativo e interessante dove i visitatori possono ampliare i loro orizzonti sul legno di agar e godere della bellezza della natura.

alberi delle salsicce
Giganti alberi delle salsicce (o Kigelia africana) al ChengLin Agarwood Forest Museum. (Immagine: Billy Shyu / Vision Times)

Tradotto da: Ilona Golebiewska

Articolo in inglese: https://visiontimes.com/2020/11/15/a-distinctive-agarwood-museum-in-taiwan.html