Il potere della mente: il pensiero negativo può avere gravi conseguenze

Quando la salute migliora grazie al pensiero positivo, questo fenomeno è chiamato effetto placebo. Viceversa, quando la stessa mente adotta idee negative, produce un effetto indesiderato chiamato “effetto nocebo”, che può causare il deterioramento della salute.
I pensieri, le intenzioni e i valori delle persone possono plasmare il loro destino. (Immagine: produzione SHVETS tramite Pexels)
I pensieri, le intenzioni e i valori delle persone possono plasmare il loro destino. (Immagine: produzione SHVETS tramite Pexels)

Molte persone sono consapevoli dell’effetto placebo, ma pochi percepiscono che l’effetto contro-placebo può essere altrettanto potente. In medicina, vale la pena tenerlo a mente quando si entra in uno studio medico. Le parole e le modalità di un medico possono inviare un messaggio negativo al paziente e il suo potere di suggestione può facilmente modellare il suo pensiero. 

L’uomo muore per l’idea del Cancro

Clifton Meador, un medico in pensione e autore di 13 libri, ha riflettuto a lungo sul ruolo potenziale dell’effetto anti-placebo. Sebbene molti nella comunità medica siano consapevoli dell’effetto placebo, pochi hanno pensato alle sue implicazioni terapeutiche, dice. Se il pensiero positivo può tirarti fuori dalla depressione e guarire i tuoi arti feriti, allora che effetto ha il pensiero negativo sulla tua vita? 

Nel 1974, Meador ebbe un paziente di nome Sam Londe. Era un venditore di scarpe in pensione che aveva un cancro all’esofago, una malattia considerata terminale all’epoca. Londe fu curato, ma tutti nella comunità medica “sapevano” che il suo cancro esofageo sarebbe tornato. Quindi nessuno si è sorpreso quando Londe è morto poche settimane dopo la sua diagnosi.

Sebbene tutti presumessero che fosse morto di cancro, un’autopsia ha mostrato che il cancro presente nel suo corpo era minimo e sicuramente non abbastanza per ucciderlo. Aveva due o tre macchie sul fegato e un po’ sui polmoni, ma non c’era traccia del cancro esofageo che “sarebbe sicuramente tornato”.

Gli effetti e i controeffetti dei propri pensieri

Quando la salute migliora grazie al pensiero positivo, questo fenomeno è chiamato effetto placebo. Viceversa, quando la stessa mente adotta idee negative, produce un effetto indesiderato chiamato “effetto nocebo”, che può causare il deterioramento della salute. Meador ha detto: “È morto con l’idea del cancro, ma non di cancro. Se Londe non è morto di cancro, allora di cosa è morto? È morto perché “credeva” che sarebbe morto?

Trent’anni dopo la morte di Londe, questo caso era ancora presente nella mente di Meador: “Pensavo che avesse il cancro, pensava di avere il cancro, tutti intorno a lui pensavano che avesse il cancro… L’ho inavvertitamente privato della speranza?” Questo caso inquietante dell’anti-placebo suggerisce che medici, genitori, insegnanti e altre figure autoritarie potrebbero guidarci a credere alle loro convinzioni negative, schiacciando efficacemente la nostra speranza.

Le intenzioni influenzano la salute e ogni aspetto della vita

I pensieri positivi e negativi non influiscono solo sulla salute; influenzano ogni aspetto della vita delle persone. Henry Ford ha detto la stessa cosa sulla produttività e sul ruolo dell’intenzione: “Che tu pensi di poterlo fare o che tu pensi di non poterlo fare, hai ragione“.

Le credenze sono come i filtri di una fotocamera che cambiano il modo in cui il mondo viene visto, e la fisiologia umana è progettata per corrispondere a queste credenze. Quando le persone riconoscono veramente l’enorme impatto dei loro pensieri o convinzioni, possiedono la chiave della libertà. Sebbene non possiamo cambiare facilmente il nostro progetto genetico, possiamo cambiare il nostro pensiero e renderlo positivo!

ragazza sorridente palloncino con smile
Il pensiero positivo porta risultati positivi. Possiamo plasmare il nostro destino lasciando andare i pensieri negativi e le paure. (Immagine: Julia Avamotive tramite Pexels)

Bruce Lipton, Ph. D., nel suo libro The Biology of Belief: Unleashing the Power of Consciousness, Matter, & Miracles , introduce un esperimento di due flussi di coscienza in cui sono stati utilizzati due set di filtri di plastica, uno rosso e uno verde . 

Nelle mie lezioni fornisco due serie di filtri di plastica, uno rosso e uno verde. Ho il pubblico che sceglie un colore e poi guarda uno schermo vuoto. Quindi dico loro di gridare se l’immagine che proietto dopo è quella che genera amore o genera paura. Quelli tra il pubblico che indossano i filtri rossi “credenza” vedono un’invitante immagine di un cottage etichettato “House of Love”, fiori, un cielo soleggiato e il messaggio: “I live in Love”. Coloro che indossano i filtri verdi vedono un minaccioso cielo scuro, pipistrelli, serpenti, un fantasma che si libra fuori da una casa buia e cupa e le parole: “Vivo nella paura”. “Mi diverto sempre a vedere come il pubblico risponde alla confusione quando metà grida: “Vivo nell’amore” e l’altra metà, con uguale certezza, urla: “Vivo nella paura” in risposta alla stessa immagine”.

Quindi chiedo al pubblico di passare ai filtri di colore opposto. Il punto è che puoi scegliere cosa vedere. Puoi filtrare la tua vita con convinzioni color rosa che aiuteranno il tuo corpo a crescere oppure puoi usare un filtro scuro che trasforma tutto in nero e rende il tuo corpo/mente più suscettibile alle malattie. Ora tocca a te vivere una vita di paura o vivere una vita d’amore. Ma posso dirti che se scegli di vedere un mondo pieno d’amore, il tuo corpo risponderà crescendo in salute. Se scegli di credere di vivere in un mondo oscuro pieno di paura, la salute del tuo corpo sarà compromessa mentre ti chiudi fisiologicamente in una risposta protettiva.

Per migliaia di anni, santi come Buddha Shakyamuni e Gesù hanno condiviso questa stessa visione con il mondo. Anche la scienza moderna sta cominciando a riconoscere che non sono solo i tuoi geni a controllare la tua vita; le tue potenti convinzioni e credenze possono avere un effetto prevalente. I propri pensieri, intenzioni e valori possono essere ciò che modella il proprio destino.

Articolo in inglese: https://www.visiontimes.com/2021/08/31/your-greatest-power-lies-in-your-thinking.html