Il Tè, i suoi incredibili benefici per la salute li avete mai sperimentati?

«Puoi stare un giorno senza cibo, ma non un giorno senza tè.» Medicina Tradizionale Cinese. Si raccoglie ancora a mano, deriva da un solo tipo di cespuglio e il suo segreto è il terreno e la lavorazione. Il tè porta molti benefici alla salute e il mondo occidentale sta scoprendo queste antiche tradizioni orientali solo da poco.
Viaggio nel mondo del tè. (Immagine: Debby Hudson / Unsplash )

Gli appassionati del tè saranno sorpresi di scoprire che tutto il tè (che non include infusi o tisane) proviene da una sola pianta – il cespuglio di Camellia sinensis. Mentre visitavo il Charleston Tea Garden in South Carolina, l’estate scorsa, ho scoperto che per creare diversi tipi di tè, bisogna seguire processi diversi di lavorazione delle foglie ottenendo oltretutto degli incredibili benefici per la salute.

Come si prepara il tè

La qualità e il sapore del tè, proprio come il vino, sono influenzati dall’ambiente in cui è coltivato. Le piante di tè, generalmente, danno il meglio a quote più alte, con piogge abbondanti e terreni acidi e ricchi di minerali. Inoltre, mentre il tè viene coltivato in più di 30 paesi, la maggior parte proviene da pochi luoghi: Cina, India, Sri Lanka, Kenya e Indonesia.

Ragazza circondata da numerosi cesti di tè
Bambina circondata da numerosi cesti di foglie di tè verde.
Gli appassionati di tè potrebbero rimanere sorpresi di sapere che tutto il tè proviene da una sola pianta: il cespuglio di Camellia sinensis. Il tè è una delle poche colture ancora raccolte principalmente a mano. Immagine:蔡 嘉 宇Unsplash )

Il tè fa ancora parte di quelle poche colture per cui si effettua la raccolta principalmente a mano. La raccolta manuale protegge le foglie delicate dalle ammaccature e consente di utilizzare solo le foglie migliori nel processo di preparazione del tè. Sebbene oggi si utilizzino le macchine per la raccolta delle foglie, la produzione risulta essere di qualità inferiore.

Nonostante esistano centinaia di tipi di tè, solo sei categorie di “vero” tè sono generalmente riconosciute: bianco , verde , oolong (pronunciato wu-long), nero (noto come rosso in Cina), e il meno noto giallo e pu-erh (pronunciato pooh-ur). Le miscele di tè e le tisane, che sono a base di fiori, radici, foglie di piante o cortecce, costituiscono il resto e sono considerati “infusi”, o tisane.

Il processo tradizionale del tè inizia con l’essiccazione delle foglie in un processo ben ventilato di 12-18 ore chiamato appassimento. Il processo di appassimento rimuove circa il 50-60% del contenuto di acqua della foglia, rendendola più morbida e più adatta al processo di rotolamento.

Il passo successivo è l’ossidazione o la fermentazione. L’ossidazione è un processo enzimatico che avviene naturalmente quando le foglie vengono raccolte e le proteine nelle foglie sono esposte all’aria. Nella produzione del tè, maggiore è l’ossidazione, più scuro è il tè. Per accelerare l’ossidazione, si utilizza un processo chiamato rotolamento (o laminazione) per ammaccare le foglie e rilasciare più umidità, che viene poi esposta all’aria. Per fermare l’ossidazione, le foglie vengono riscaldate in un processo chiamato fissaggio, che rimuove l’umidità residua.

È l’ossidazione che crea diversi tipi di tè. Fondamentalmente, il tè verde non è ossidato, il tè bianco è ossidato circa all’1 al 10 per cento, il tè oolong è ossidato al 10 all’ 85 per cento, e il tè nero è ossidato al 100 per cento. Il tè giallo viene elaborato in modo simile al tè verde, ma include una fase in cui le foglie si lasciano ingiallire sottoposte a forte umidità prima di essicarle, causando una leggera ossidazione, mentre il pu-erh viene fermentato con microbi come il lievito.

Il tè i suoi molti benefici per la salute

In Oriente e per migliaia di anni, il tè è stato apprezzato per i suoi benefici per la salute, e l’Occidente sta finalmente iniziando a riconoscerli.

Considerato il più salutare tra i tè, il tè verde contiene epigallocatechina gallato e vari antiossidanti. Secondo WebMD, il tè verde può aiutare a bruciare i grassi, intervenire nella crescita di molti tumori, diminuire il rischio di malattie neurologiche come l’Alzheimer e il Parkinson, migliorare i livelli di colesterolo e diminuire il rischio di ictus.

Il tè nero aiuta a proteggere dall’ictus e dal fumo di sigaretta che danneggia i polmoni, mentre il tè bianco ha alcune delle più potenti proprietà anti-cancro. I tè oolong e pu-erh aiutano ad abbassare il colesterolo cattivo, mentre il tè pu-erh può aiutare a prevenire l’aumento di peso.

sei cucchiai d'argento con foglie essicate di tè posati su una tovaglia bianca
Ci sono molte varietà diverse di tè che possono portare benefici alla salute. (Immagine:Alice Pasqual / 
Unsplash)

Nella medicina tradizionale cinese (MTC), si dice che puoi stare un giorno senza cibo, ma non un giorno senza tè. Sebbene nella medicina occidentale non sia una nozione comune, la MTC ritiene che il corpo abbia bisogno di un equilibrio tra raffreddamento e riscaldamento. Il tè ha la straordinaria capacità di riscaldare e raffreddare il corpo, riportandolo in equilibrio.

Le macchie, ad esempio, sono un’indicazione di troppo calore interno, quindi dovrebbe essere usato un tè rinfrescante, come il verde o il bianco. Una cattiva digestione indica che il corpo è troppo freddo, quindi un tè caldo, come il nero o il pu-erh, è il migliore. Come regola generale, il tè verde è il migliore in estate e il nero in inverno, mentre il tè verde è il migliore per i giovani e il nero per gli anziani.

Godetevi una tazza di tè (o due)

Il tè bianco, uno dei più ricercati, è apprezzato sia dagli appassionati che dai principianti. Un tè delicato e poco lavorato, ha un sapore leggero con sfumature fruttate e floreali. Come tale, il tè bianco è una buona scelta per il principiante del tè. Secondo Sencha Tea Bar, due delle varietà più popolari sono l’ago d’argento e la peonia bianca.

Il tè verde, che viene tipicamente cotto in padella nel metodo tradizionale cinese, ha un sapore di nocciola tostata, mentre i tè matcha giapponesi, che sono prodotti macinando le foglie di tè verde in una polvere fine, hanno un sapore erbaceo, con un leggero sapore amarotico e retrogusto dolce.

Il tè oolong ha un sapore floreale con un tocco finale morbido. I tè oolong meno ossidati tendono ad avere toni più floreali, mentre le varietà più ossidate hanno un sapore forte e maltato.

Ragazza regge una tazza di te seduta sul suo letto
Una ragazza regge una tazza di tè seduta sul suo letto in una roulotte.
Potresti voler creare la tua capanna del tè, la tua stanza o il tuo spazio relax, ovunque esso sia, per goderti il tuo tè. (Immagine: Stephanie Renee Cluff / Unsplash )

Il tè nero rappresenta il 75 per cento del consumo di tè a livello globale. I sapori variano a seconda della regione e della varietà di arbusto del tè. Il tè Ceylon, coltivato nello Sri Lanka, ha note di cioccolato, spezie e agrumi, mentre il tè nero cinese ha un sapore forte e astringente. Il tè indiano Assam ha un sapore maltato e terroso, mentre il Darjeeling ha un sapore floreale e fruttato.

Il poco conosciuto tè pu-erh, popolare in Cina, e il tè giallo, hanno rispettivamente qualità simili ai tè neri e verdi.

La temperatura dell’acqua e il tempo di infusione sono importanti, perché incidono sul sapore del tè. Il tè verde dovrebbe essere trattato con la massima delicatezza e messo in infusione in acqua a 65/ 70 ° per 2 – 4 minuti. Il tè bianco dovrebbe essere messo in infusione in acqua a 80° per 4-6 minuti, il tè oolong in acqua a 90° per 5-8 minuti, e il tè nero, il più resistente, in acqua bollente per 4-6 minuti.

Provate a sperimentare diversi tè, nella vostra casa da tè preferita, in un negozio o su Internet. Si può anche provare un nuovo tè ogni mese aderendo a un club di abbonamento al tè, prendere lezioni di tè online, o anche formarti per diventare un sommelier del tè.

Se non hai mai sperimentato il tè, spero che lo farai, e se prima conoscevi un po’ il tè, spero che tu sia ispirato ad esplorarlo ulteriormente.

Tradotto da: Monica Padoan

Articolo in inglese: https://visiontimes.com/2021/04/06/how-is-tea-made-and-its-amazing-health-benefits.html