Il villaggio più pulito di tutta l’India: Mawlynnong

Il suo segreto? Bè, la natura della gente! Gli abitanti del villaggio attribuiscono un valore molto alto alla pulizia piuttosto che a qualsiasi tipo di grandezza.
villaggio più pulito Mawlynnong
Il minuscolo villaggio di Mawlynnong è stato definito il più pulito dell'India. (Immagine  (Immagine: Screenshot YouTube)

Quando si parla dell’India, una delle immagini che spesso giunge alla mente è quella dei bassifondi e della sporcizia generale che sembrano diffuse ovunque. Ma non è il caso di Mawlynnong, un piccolo villaggio nello stato di Meghalaya, soprannominato il più pulito villaggio indiano dell’intero paese.

Il segreto di Mawlynnong

Come si mantiene pulito? Bè, il segreto dipende dalla natura della gente. Gli abitanti del villaggio attribuiscono un valore molto alto alla pulizia piuttosto che a qualsiasi tipo di grandezza. «La pulizia ha più valore della ricchezza materiale… È ciò che la gente vede, è ciò di cui parla, è ciò di cui scambia i complimenti», cita una donna del villaggio.

Non sorprende quindi che una comunità che dà così tanto valore alla pulizia si sia rivelata la più pulita. La tradizione della pulizia sarebbe iniziata circa 130 anni fa, quando il villaggio soffriva di un’epidemia di colera. Di conseguenza, la gente di quei tempi ha messo in atto nella comunità una rigorosa abitudine alla pulizia. E nel corso dei decenni, gli abitanti del villaggio hanno mantenuto rigorosamente questo senso di pulizia personale e comunitaria.

I bambini sono educati fin da piccoli a pulire le strade. Le puliscono ogni giorno prima di andare a scuola. In diversi luoghi si trovano cestini di vimini dove la gente può gettare la spazzatura. Anche questi vengono solitamente svuotati dai bambini. La comunità impiega anche alcune donne per pulire ogni giorno.

bambino pulizia
Bambini indiani che puliscono la strada.
Ai bambini viene insegnato a pulire le strade fin da piccoli. (Immagine: Screenshot / YouTube)


Gli abitanti di Mawlynnong utilizzano un sistema di gestione dei rifiuti molto efficiente. Tutti i rifiuti biodegradabili sono sepolti o usati come letame nei giardini. I rifiuti non biodegradabili come la plastica non sono mai bruciati. Sono riutilizzati in qualche forma. Inoltre, la defecazione all’aperto è completamente proibita e le persone ricevono multe salate se sorprese a farlo.

Il primo ministro indiano Narendra Modi è rimasto talmente colpito dalla conoscenza del villaggio che ha accennato alla loro dedizione durante un programma radiofonico che ha affrontato la necessità di mantenere la pulizia nel paese.

Turismo

In quanto «villaggio indiano più pulito» Mawlynnong ha guadagnato fama in tutto il paese. Ciò ha anche attirato molti turisti, portando diversi problemi.

«Ora c’è l’inquinamento acustico. Ho parlato con il consiglio del villaggio che ha scritto al governo per costruire un nuovo parcheggio più lontano», dice il proprietario di una pensione a Phys.org, mentre un’altra persona si lamenta che «non c’è più privacy». Una donna che sta lavando i suoi vestiti, viene fotografata… Quel legame sociale che tiene unito il villaggio si sta disintegrando».

Ma il lato positivo è che l’aumento del turismo ha fatto salire alle stelle i redditi della popolazione locale. Secondo il capo villaggio, il reddito medio dei residenti è salito di almeno il 60 per cento da quando è iniziato l’afflusso di visitatori. Di conseguenza, le persone sono ora in grado di acquistare cibo e vestiti migliori.

souvenir
Souvenir su una tavola
Il lato positivo è che l’aumento del turismo ha fatto salire alle stelle i redditi della popolazione locale.(Immagine: Screenshot / YouTube)


Ora, tutto ciò che resta da fare è che gli abitanti del villaggio trovino un equilibrio perfetto tra il mantenere pulito Mawlynnong e gestire le centinaia di visitatori che affollano il posto.

Tradotto da: Monica Padoan

Articolo in inglese: https://visiontimes.com/2020/10/21/why-this-is-the-cleanest-indian-village-in-the-entire-country.html