Man Up Club: Offrire speranza ai ragazzi neri

Dopo aver trascorso un po' di tempo con il club, i ragazzi di solito vedono un cambiamento nel loro comportamento. Piuttosto che essere depressi e tesi, guardano alla vita con speranza.
ragazzi neri banda musicale
I ragazzi neri hanno bisogno di modelli di comportamento positivi, qualcosa che Man Up vuole offrire. (Immagine: Pixabay / CC0 1.0)

Uomini, ragazzi neri appartengono alle comunità più povere d’America. Il movimento Black Lives Matter pone l’attenzione proprio sul razzismo contro la comunità afroamericana negli Stati Uniti, soprattutto tra la popolazione maschile. Essi si trovano a dover lottare per migliorare la propria vita. Questo, a causa della mancanza di modelli positivi e di sostegno. Il Man Up Club di Minneapolis, Minnesota, offre la speranza di cambiare questa situazione.

Una luce guida per questi ragazzi neri

Korey Dean ha fondato il Man Up Club. Ha lavorato come avvocato degli studenti in una scuola locale. Durante il suo lavoro, Dean ha scoperto che molti ragazzi afro-americani della scuola hanno dovuto affrontare sfide enormi. Hanno avuto voti più bassi, percentuali di detenzione più alte e un maggior numero di casi di coinvolgimento con la polizia dopo un litigio. È stato allora che Dean ha deciso di fare qualcosa per aiutare i ragazzi neri.

«Abbiamo iniziato ad esaminare alcuni di questi problemi strutturali e ci siamo resi conto che dovevamo intervenire e… rappresentare un avvocato a nome di questi giovani che in realtà non erano nemmeno abbastanza chiari nell’esprimersi quando si trovavano in circostanze difficili che richiedevano molte competenze», ha detto a The Epoch Times. Dean ha scoperto che quasi l’80% dei ragazzi neri viveva in case senza padre. La maggior parte di loro viveva in condizioni che li costringevano a stare sempre in «modalità di sopravvivenza».

pistola proiettili
Alcuni ragazzi neri si trovano in conflitto nel denunciare i crimini a causa della politica del «no snitch». (Immagine: Pixabay / CC0 1.0)

Era un semplice doposcuola

Dean dice di aver lanciato il Man Up Club nel 2012. Era un programma di doposcuola con tre obiettivi. Voleva assicurare che il maggior numero possibile di ragazzi neri superasse il liceo. Il fine era di farli entrare al college o in una scuola professionale e tenerli fuori dalla rete di carceri. Ogni settimana, il preside organizza una cena per i 60 ragazzi neri che hanno aderito al programma. Dean fa notare che la loro mente è molto fragile. Questo perché i ragazzi vivono in un ambiente in cui i crimini e gli omicidi si verificano in numero sempre maggiore. Molti degli autori dei crimini potrebbero essere persone che questi ragazzi conoscono. Il forte codice «no snitch» (niente spie) della comunità significa che i ragazzi non sono in grado di parlare di questi crimini.

Dean si concentra sull’insegnamento ai ragazzi dei metodi di risoluzione dei conflitti. Questo in modo tale che siano pronti ad allentare la tensione quando si presenta. Piuttosto che farsi trascinare da essa e finire per commettere qualche crimine. Un giovane ragazzo ammette che la sua vita sarebbe stata molto diversa se non si fosse unito al club. Sarebbe stata peggiore. Secondo Dean, quasi 400 ragazzi afroamericani hanno beneficiato del suo programma e spera che i capitoli del Man Up vengano pubblicati in tutta la nazione.

ragazzi neri banchi studio
Alcuni ragazzi di colore vedono un miglioramento del rendimento accademico dopo essere entrati nel club.(Immagine: Pixabay / CC0 1.0

Attività del club

Ai soci del Man Up Club viene insegnata l’importanza di essere puntuali, valorizzando la puntualità come valore aggiunto. Imparano a controllare le emozioni negative come la rabbia. Sono incoraggiati a sviluppare valori morali come la responsabilità e l’integrità in qualsiasi cosa facciano. Il raggiungimento del successo a scuola viene enfatizzato in modo che essi diano valore all’istruzione e rimangano sulla strada dell’avanzamento di carriera.

I ragazzi imparano anche a essere un esempio per i loro coetanei. Questo per poter influenzare positivamente anche la vita dei membri della loro comunità. Dopo aver trascorso un po’ di tempo con il club, i ragazzi di solito vedono un cambiamento nel loro comportamento. Piuttosto che essere depressi e tesi, guardano alla vita con speranza.

Tradotto da: Monica Padoan

Articolo in inglese: https://visiontimes.com/2020/07/03/the-man-up-club-offering-hope-for-black-youth.html