Shangai: in migliaia in isolamento dopo la comparsa di nuovi casi di COVID-19

Più dell'80 percento degli adulti a Shanghai è stato completamente vaccinato; la città ha tecnicamente ottenuto l'immunità di gregge, ma gli ultimi nuovi casi di infezione in persone vaccinate sollevano interrogativi sull'efficacia della campagna di vaccinazione. 
Tutto il personale di lavoro dell'aeroporto internazionale Pudong di Shangai (Cina) esegue il test dell'acido nucleico COVID-19. (Immagine: TPG tramite Getty Images)
Tutto il personale di lavoro dell'aeroporto internazionale Pudong di Shangai (Cina) esegue il test dell'acido nucleico COVID-19. (Immagine: TPG tramite Getty Images)

I funzionari sanitari di Shanghai hanno ordinato il blocco di tre complessi residenziali nella nuova area di Pudong dopo aver scoperto cinque nuovi casi di COVID-19. Gli individui infetti erano lavoratori cargo dell’aeroporto internazionale Pudong di Shanghai. Almeno 6.000 persone sono colpite dal blocco.

Il 20 agosto sono stati segnalati due casi di contagi in aeroporto, compreso quello di un cittadino etiope. Le autorità hanno immediatamente bloccato i quartieri in cui vivevano questi due individui. Sabato sono stati scoperti altri tre casi, portando il numero di infezioni a cinque.

L’amministrazione locale ha condotto test dell’acido nucleico di tutti i cittadini nei complessi residenziali. Alcune persone si sono lamentate di essere state svegliate alle 3 del mattino per i test. Tutti e cinque i nuovi casi di infezione provenivano da un gruppo prioritario per il programma di vaccinazione del paese.

All’inizio del 18 agosto, un’infermiera del distretto di Songjiang di Shanghai è stata trovata infetta. Un’indagine sanitaria ha scoperto che nei 14 giorni precedenti non aveva lasciato Shanghai. Il Partito comunista cinese ha ammesso una recrudescenza delle infezioni da COVID-19 in tutto il paese, incolpandolo delle importazioni. 

Il caso del coronavirus dell’infermiera, che sembra essere stato contratto a livello nazionale, sventa la narrativa“, secondo Breitbart.

I viaggiatori in partenza dall’aeroporto di Pudong dovranno ora fornire rapporti sui test dell’acido nucleico prima di poter volare.

Più dell’80 percento degli adulti a Shanghai è stato completamente vaccinato; la città ha tecnicamente ottenuto l’immunità di gregge. Tuttavia, gli ultimi nuovi casi di infezione sollevano interrogativi sull’efficacia della campagna di vaccinazione. Tutti e cinque i lavoratori cargo e l’infermiera erano completamente vaccinati.

Zhong Nanshan, il massimo epidemiologo cinese, ha dichiarato che l’efficacia dei vaccini COVID-19 contro le nuove varianti del virus, compresi quelli di fabbricazione cinese, si è ridotta dopo un periodo di utilizzo di sei mesi. In precedenza aveva affermato che i vaccini cinesi fornivano il 100 percento di protezione contro i ricoveri in terapia intensiva e i decessi.

Zhang Wenhong, un medico infettivologo di Shanghai, sostiene che il mondo dovrebbe imparare a convivere con il coronavirus.  In un post sul social network cinese Weibo, il medico ha affermato che anche se tutti dovessero essere vaccinati, i dati indicano che il COVID-19 continuerebbe a diffondersi, anche se con un numero ridotto di decessi. Un ex ministro della salute ha definito il suo suggerimento una strategia irresponsabile.

La comparsa di nuovi casi di infezioni COVID-19 ha costretto le autorità a chiudere il traffico di merci all’aeroporto di Pudong, lo scalo più trafficato della Cina per volume di merci. I prezzi del trasporto aereo, che questo mese sono già aumentati del 20-40% su alcune rotte, aumenteranno ancora di più.

A causa delle misure di prevenzione e controllo dell’epidemia ora in atto negli aeroporti, i tempi di consegna saranno estesi, con un’efficienza destinata a scendere, aumentando i costi“, ha riferito al Global Times un manager soprannominato Zhang presso una società di logistica della catena del freddo.

Secondo l’osservatore di mercato Qi Qi, la capacità di carico aereo internazionale di Pudong sarà ripristinata solo dopo che l’epidemia sarà messa sotto controllo. Si prevede che il tasso di carico torni ai livelli pre-pandemia a Pudong in una o due settimane.

Articolo in inglese: https://www.visiontimes.com/2021/08/27/thousands-in-shanghai-under-lockdown-after-new-covid-19-cases-emerge.html