My Octopus Teacher, Documentario Sul Cuore Degli Animali

Le pubblicazioni internazionali hanno elogiato My Octopus Teacher come documentario da non perdere. Alcune celebrità hanno persino giurato di non mangiare mai più polpi dopo aver visto il film.
My Octopus Teacher" è un documentario che mostra l'amicizia tra il regista Craig Foster e una piovra del Sud Africa. (Immagine: Screenshot / YouTube)

My Octopus Teacher è un documentario realizzato da Pippa Ehrlich e James Reed. Mette in scena l’amicizia tra il regista Craig Foster e un polpo del Sud Africa. Il documentario è apparso per la prima volta su Netflix a settembre. Ha suscitato reazioni entusiastiche sia da parte della critica che del pubblico.

My octopus teacher, il documentario sul polpo

Il documentario copre un periodo della vita di Foster quando stava combattendo la depressione e la fine della carriera. Per alleviare un po’ lo stress, Foster si immergeva al largo delle coste sudafricane. Ben presto divenne ossessionato da un polpo e dalla sua vita. Foster iniziò a immergersi in acqua ogni giorno per visitare la piovra e osservarla nel suo habitat naturale. Rimase stupito da quanto abilmente e creativamente il polpo si adattasse al suo ambiente ed eludesse i predatori.

In un caso, il polpo è stato visto modificare la sua tattica di caccia al granchio per catturare le aragoste. Di fronte a uno squalo, sopravvive arrampicandosi sul dorso, l’unico posto che lo squalo non sarà in grado di attaccare. In altre occasioni, sopravvive ai pericoli usando le sue incredibili abilità di mutare forma per assomigliare a rocce e alghe. Il polpo è sempre più affascinato anche da Foster, l’essere umano che continua a seguirlo ovunque ma non gli fa alcun male.

polpo conchiglie
Una piovra si traveste tenendo le conchiglie contro il suo corpo.
Foster osserva il polpo sopravvivere ai pericoli usando le sue incredibili abilità di mutare forma. (Immagine: Screenshot / YouTube).

Ecosistema da proteggere

Infatti, la maggior parte del pubblico che ha guardato il documentario è stato toccato dall’affetto dimostrato dalla piovra nei confronti di Foster, ricordandoci che le creature di tutto il mondo provano amore. In un momento, il polpo viene mostrato nuotare fino a Foster e atterrare sul suo petto, a significare che si fida di lui.

Foster nota che quando si guadagna la fiducia di una creatura, essa ignorerà la sua presenza e proseguirà le sue normali attività, permettendo di dare un’occhiata ad alcuni comportamenti incredibilmente unici che altrimenti rimarrebbero privi di documenti. Afferma che la più grande lezione che la piovra gli ha insegnato è che anche gli esseri umani fanno parte del mondo naturale e non sono semplici visitatori.

Il team che sta dietro al documentario ha dovuto affrontare numerosi ostacoli prima di arrivare su Netflix. In realtà, la società lo ha rifiutato la prima volta. Fortunatamente, una persona influente ha visto il film e ha deciso che doveva essere trasmesso in streaming sul sito.

«Il nostro gruppo, tutta la nostra idea è quella di cercare di far riconoscere questa grande foresta marina africana, una specie di casa del polpo maestro riconosciuto come icona globale, come il Serengeti o la Grande Barriera Corallina, perché nessuno lo sa veramente e nessuno si rende conto di quanto sia importante questo ecosistema in termini di biodiversità, quanto sia importante per il pianeta. La gente ha dimenticato che la biodiversità della natura è il nostro sistema di supporto vitale», ha detto Foster a BizNews.

polpo alghe
Foster spera che la foresta marina africana venga riconosciuta come un’icona globale, come il Serengeti o la Grande Barriera Corallina. (Immagine: Screenshot / YouTube)

La risposta

Il «mio Insegnante polpo» ha vinto numerosi premi in tutto il mondo. Ha ricevuto otto nomination per il premio Jackson Wild, due nomination ai Wildscreen Panda Awards britannici e sei nomination al Green Screen festival tedesco. Ha vinto il premio per il miglior lungometraggio all’EarthX Film Festival.

Le pubblicazioni internazionali hanno elogiato My Octopus Teacher come documentario da non perdere. Alcune celebrità hanno persino giurato di non mangiare mai più polpi dopo aver visto il film. Su YouTube, un netizen ha anche commentato che d’ora in poi non potrà più mangiare polpi, mentre altri hanno ammesso di essersi commossi alla fine del film.

Tradotto da: Monica Padoan

Articolo in inglese: https://visiontimes.com/2020/10/13/my-octopus-teacher-reminds-us-about-the-beauty-of-nature.html