Navigare lungo il fantastico fiume Yangtze in Cina

Quando si visita la Cina, viaggiare lungo il fiume Yangtze è un'esperienza straordinaria. (Immagine: via pixabay CC0 1.0)

Il fiume cinese Yangtze è il più lungo dell’Asia, con una lunghezza di quasi 6,400 km. A livello globale, è al terzo posto dopo il fiume Nilo in Africa e il Rio delle Amazzoni in Sud America. Il bacino idrografico dello Yangtze occupa quasi un quinto della superficie totale della Cina. Il delta del fiume Yangtze da solo rappresenta quasi il 20% del PIL del Paese.

Il fiume ha più di 700 affluenti. Di questi, «8 hanno una superficie di bacino di oltre 50.000 chilometri quadrati, e 5 hanno una lunghezza di oltre 1.000 chilometri. L’affluente con il deflusso maggiore è il fiume Minjiang. L’affluente con il bacino più grande è il fiume Jialing. Gli affluenti con la lunghezza maggiore sono il fiume Hanjiang e il fiume Ya-lunghi», secondo la Travel China Guide. Viaggiando in Cina non si può tralasciare di navigare lungo il fiume Yangtze, è un’esperienza straordinaria. Ecco un breve elenco di ciò che si può fare da quelle parti!

Cosa vedere

Tre Gole

Le gole di Qutang, Wu e Xiling sono chiamate collettivamente le «Tre Gole» e sono le più belle del fiume Yangtze. I panorami incantevoli e ipnotici che vedrete durante il viaggio attraverso il fiume vi entusiasmeranno sicuramente fino in fondo. Queste gole si trovano tra lo Yichang e Chongqing. Il periodo ideale per visitarle è tra marzo e maggio o da settembre a novembre. Si dice che la più bella tra le tre sia la gola di Wu, che vi regalerà meravigliose viste delle Dodici Cime di Wushan. In alcune aree si può fare anche il bungee jumping.

fiume Yangtze
La gola di Qutang è una delle tre gole attraversate dal fiume Yangtze. (Immagine: Tan Wei Liang Byorn tramite wikimediaCC BY 3.0)

Diga delle Tre Gole

Questa è la più grande diga idraulica del mondo. Una volta ultimata, ha dato vita ad un serbatoio lungo quasi 600 km. La diga detiene anche il record per essere la più pesante struttura in cemento armato con 144 miliardi di tonnellate e ospita la più potente centrale elettrica del mondo con una capacità installata di 22.500 MW. Se siete una persona che si meraviglia dinanzi all’ingegneria umana, la vista di questa possente diga vi farà di certo impazzire. I visitatori sono ammessi tra le 8 di mattina e le 17:30.

Torrente Shennong

Situato tra Xiling Gorge e Wu Gorge, il torrente Shennong Stream è un luogo di escursione molto apprezzato dai turisti grazie al suo paesaggio naturale e all’atmosfera tranquilla. Uno dei luoghi più popolari da visitare è la Parrot Gorge, dove si può andare in barca mentre si è circondati da montagne ricoperte di fiori. Durante la primavera, le montagne sono solitamente ricoperte di rose, mentre i crisantemi sono i fiori che si vedono in autunno.

Un’escursione lungo il torrente Shennong vi porterà attraverso Parrot Gorge dove sarete circondati da montagne ricoperte di fiori. (Immagine: F.D. Richards tramite flickrCC BY-SA 2.0)

Pagoda Shibaozhai

Si tratta di una pagoda di legno costruita sulla parete rocciosa di Shibaozhai. Alta quasi 56 metri, la pagoda ha 12 strati ed è considerata la più grande struttura di legno al mondo che utilizza la costruzione a staffa incrociata. Fu costruita per la prima volta durante la dinastia Qing (1644-1912) con 9 strati. I 3 strati superiori sono stati aggiunti nel 1956 durante un progetto di riparazione. Il Discovery Channel lo classificò come una delle «le 7 meraviglie TOP della Cina».

Viaggiare sul fiume

Per percorrere il fiume Yangtze, bisogna prima raggiungere lo Yichang o Chongqing. Da qui, è possibile prenotare un giro in barca e trascorrere più giorni di navigazione attraverso il fiume. Ricordate che l’unico cibo che mangerete durante l’escursione sarà quello disponibile sulla barca. Parlate con loro e controllate la cucina per assicurarvi che si adatti al vostro palato. Dovete anche fare attenzione ai borseggiatori sulle barche da crociera.

Tradotto da Massimiliano Volpato

Articolo in inglese: https://www.visiontimes.com/2020/07/21/traveling-along-the-amazing-yangtze-river-of-china.html