Posizione del loto completo: i benefici di sedervisi e meditare

Metodo antico ma molto efficace per raggiungere il benessere naturale del fisico, aiuta a rivitalizzare il corpo e rafforzarlo.
La posizione del loto pieno è ottima per raggiungere la trance nella meditazione e, secondo la medicina tradizionale cinese, aiuta a rivitalizzare il corpo. Qui, una donna dimostra la meditazione seduta nella pratica spirituale della Falun Dafa. (Immagine: Faluninfo.net tramite Pinterest)

La posizione del loto è il metodo ideale per sedersi in meditazione. Anche se fisicamente scoraggiante per alcuni, con perseveranza può essere fatta da quasi chiunque. Oltre ad approfondire la trance meditativa, la posizione del loto con entrambe le gambe incrociate l’una sull’altra può portare benefici sorprendenti alla salute, secondo i principi insegnati dalla medicina tradizionale cinese (MTC).

Si dice che la malattia si verifica quando i meridiani sono bloccati, il che inibisce il corretto flusso di qi e sangue.

Qi (氣) e meridiani (經絡) sono termini usati nella MTC per trasmettere concetti che non sono presenti nella medicina occidentale. Anche il termine sangue (血) è inteso in modo diverso, con connotazioni più profonde di quelle ricavate dai moderni metodi empirici.

Aprire i meridiani e migliorare l’essenza

Nella MTC, il “sangue” porta un’essenza (精) che è composta da sostanze microscopiche, che fornisce importanti nutrienti in tutto il corpo. Un’essenza più forte porta una pelle e una carnagione migliori, mentre la carenza di essenza porta a un aspetto debole e pallido.

Oltre a rafforzare le anche e la spina dorsale, la posizione del loto apre i meridiani e i vasi sanguigni delle gambe. Quando si sta seduti a gambe incrociate in una posizione di loto completa, la caviglia preme l’aorta nell’interno della coscia. Il cuore pompa più forte per far fluire il sangue nell’arteria.

Prima di passare l’arteria, il sangue si concentra nella parte superiore del corpo perché le arterie delle gambe sono bloccate. Mentre il cuore pompa più forte, gli organi interni ricevono un significativo apporto di sangue, con conseguente miglioramento della funzione degli organi interni e aumento del flusso di sangue al cervello.

Il Qi, l’energia vitale nel corpo umano, ha una funzione paragonabile a quella del sole che fornisce l’energia iniziale per alimentare le funzioni di base sulla Terra. Il Qi permette alle persone di prosperare e crescere. La carenza di qi porta alla mancanza di energia.

Il sangue trasporta il qi. Una carenza nel sangue, o una mancanza di questa essenza nutrizionale, porterà ad una carenza di qi, e viceversa.

I meridiani si riferiscono ai canali energetici che sono invisibili all’occhio umano, ma che muovono il qi e il sangue in tutto il corpo. La MTC descrive 14 meridiani principali, un sistema completo con due meridiani principali (任 ren, e 督 du), più altri 12, compresi tre meridiani yin sulla parte anteriore del corpo e tre meridiani yang sulla schiena, così come sui lati destro e sinistro e dalla mano al piede.

posizione del loto
La medicina tradizionale cinese si concentra sul movimento del qi attraverso i meridiani, o canali collegati a specifici organi interni. Sedersi nella posizione del doppio loto può aprire questi meridiani e migliorare la salute generale. (Immagine: Creative Commons CC BY SA)

In parole povere, i meridiani sono una rete su cui l’intero corpo si basa per la sua salute. Se i meridiani sono bloccati, una persona soffrirà di varie malattie. A volte, ci si può sentire male senza sintomi apparenti. In questa situazione, un medico di medicina tradizionale cinese può diagnosticare al paziente che i suoi meridiani sono bloccati, e somministrare un trattamento appropriato dopo aver accertato la causa del blocco.

Quando si siede su una sedia, ad alcune persone piace incrociare le gambe una sopra l’altra. La medicina tradizionale cinese non lo considera benefico. Invece di incrociare le gambe nel modo convenzionale, sarebbe meglio praticare la posizione del loto a gambe incrociate.

Lavorare fino alla posizione del loto completa

Nonostante le frequenti difficoltà iniziali, è possibile per quasi tutti padroneggiare la posizione del loto a gambe incrociate, anche per gli anziani.

Per prepararvi a sedervi nella posizione del loto a gambe incrociate, potete iniziare facendo alcuni esercizi di stretching per sciogliere i muscoli dell’inguine, poi sollevare una gamba sopra l’altra. Diverse pratiche spirituali si attengono a regole diverse su quale piede si alza per primo. La teoria dello yin e dello yang sostiene che la sinistra è yang e la destra è yin. Poiché lo yang incarna il principio maschile e lo yin quello femminile, gli uomini dovrebbero alzare prima la gamba sinistra; viceversa per le donne.

Potreste non essere in grado di farlo al primo tentativo, e potrebbe essere abbastanza doloroso anche se ci riuscite. Se siete persistenti, sarete in grado di entrare nella posizione. Cercate di sopportare il dolore il più possibile prima di abbassare le gambe. Con il passare del tempo, sarete gradualmente in grado di sedervi per un periodo più lungo.

posizione del loto
Sedersi nella posizione del loto completo aiuta a portare sia salute fisica che chiarezza della mente. La posizione del loto deriva il suo nome dalle molte immagini di Buddha seduti in cima a piatti di fiori di loto. (Immagine: Marisa tramite 
Pixabay )

Dopo aver iniziato a praticare la posizione del loto completo, alcuni possono sperimentare un aumento del dolore alle gambe e alla schiena; a volte il disagio continua anche quando non si è seduti nella posizione. Questa è una conseguenza naturale dell’apertura dei meridiani e non deve essere scambiata per una lesione. Perseverando nella pratica (anche 20 minuti al giorno sono benefici), il dolore diminuirà gradualmente. Si può sentire una forte corrente di qi, che raddrizza la spina dorsale e migliora la postura.

Esercitarsi seduti nella posizione del loto completo può anche migliorare il movimento gastrointestinale e aiutare la digestione.

La meditazione quotidiana nella posizione del loto pieno permette di costruire forza nella vita e nelle gambe, migliorare la circolazione nelle gambe e alleviare la sciatica dovuta a uno stile di vita sedentario. Quando sei stressato al lavoro e non riesci a pensare chiaramente, siediti a gambe incrociate in meditazione. L’aumento del flusso di sangue al cervello vi aiuterà a sentirvi pieni di energia e lucidi.

Questa posizione può anche migliorare il ciclo mestruale delle donne alleviando il dolore mestruale e regolando il flusso mestruale. Quando le mestruazioni sono regolate, anche i disturbi endocrini saranno risolti. La posizione seduta del loto completo beneficia il corpo delle donne in molti modi. Le madri impegnate con bambini piccoli e con le faccende domestiche possono alleviare i dolori alla schiena troppo comuni e prevenire i disturbi della colonna vertebrale sedendosi nella posizione a gambe incrociate.

Per gli uomini, sedersi nella posizione del loto a gambe incrociate ogni giorno prima di andare a letto rafforza i muscoli e le ossa, apre i meridiani, aiuta a migliorare la funzione degli organi interni, stimola la circolazione del sistema fisiologico, e salvaguarda la salute dei reni e della prostata. Anche se all’inizio può sembrare una fatica, i benefici a lungo termine della posizione del loto superano di gran lunga il disagio temporaneo.

Tradotto da: Gabriele Esposito

Articolo in inglese: https://www.visiontimes.com/2021/06/13/benefits-of-sitting-and-meditation-in-the-lotus-position.html