Quando ripartiranno i voli?

voli ripartiranno
(Immagine: Pixabay / CC0 1.0 )

Le compagnie aeree in Europa stanno facendo i preparativi per far ripartire i voli nei mesi estivi nel rispetto delle norme sanitarie indicate dai rispettivi paesi. Si cerca così di salvare quanto resta della stagione estiva e di rimettere in moto il settore turistico, che genera un indotto economico ingente e molti posti di lavoro anche in Italia.

Ryanair

Ryanair, la più grande compagnia aerea low cost in Europa, il 12 maggio ha rilasciato una comunicazione sul proprio sito web. In essa si legge : «Ryanair ripristinerà il 40% del proprio operativo dal 1 luglio. Equipaggio e passeggeri dovranno indossare mascherine ed essere sottoposti al controllo della temperatura».

voli ripartiranno
Ryanair è la più grande compagnia aerea low cost d’Europa. (Immagine: Pixabay / CC0 1.0)

Durante le restrizioni imposte da metà marzo, la compagnia ha operato un programma ridotto di soli 30 voli tra Europa, Regno Unito e Irlanda. Dal luglio verranno ripristinate molte tratte e progressivamente si ritornerà a volare tra le 80 basi sparse nel vecchio continente. Le compagnie si impegneranno a tenere alti gli standard igienici e sanitari dei velivoli e durante il viaggio.

Il CEO di Ryanair, Eddie Wilson ha dichiarato: «Ora che gli Stati europei stanno permettendo un ritorno graduale alla vita normale, ci aspettiamo che questa situazione evolva nelle settimane e nei mesi a venire. Con piú di 6 settimane al 1° luglio, Ryanair crede che questa sia la data piú realistica per ripristinare il normale operativo dei voli, permettendo ad amici e famiglie di ricongiungersi, ai pendolari di tornare al lavoro e consentendo alle economie basate sul turismo come Spagna, Portogallo, Italia, Grecia, Francia e molte altre, di recuperare quanto resta della stagione turistica di quest’anno».

Easy Jet

Meno precise le direttive che Easy Jet ha diffuso al pubblico, nonostante le cose stiano lentamente migliorando. Non si ha ancora nessuna data certa in cui il traffico aereo potrà riprendere regolarmente.

voli ripartiranno
Easy Jet è la prima compagnia per passeggeri trasportati (8 milioni all’anno) dell’aeroporto di Milano Malpensa. (Immagine: Pixabay / CC0 1.0 )

Il CEO della compagnia Johan Lundgren ha dichiarato in un comunicato: «Da quando i nostri aerei hanno smesso di volare, qualche settimana fa, è scattato il lockdown in quasi tutta Europa. Ad oggi, nonostante sia incoraggiante osservare che alcuni Paesi stiano finalmente iniziando a vedere una luce in fondo al tunnel, non c’è alcuna certezza sui tempi di riapertura dell’Europa. Al momento non è possibile acquistare alcun volo fino al 18 maggio ma appena possibile vi faremo sapere quando torneremo a volare».

La compagnia inglese è la numero 1 per l’aeroporto di Malpensa con oltre 8 milioni di passeggeri trasportati ogni anno e importanti investimenti in corso nella base di brughiera. Dopo lo stop causato dalla pandemia, essa è stata impegnata nelle operazioni di rimborsi, cambi di biglietti e distribuzione dei voucher sostitutivi per rassicurare la sua clientela.