Revisione della contea di Fulton: Il querelante rivendica da 10.000 a 20.000 voti falsi

In una recente intervista Favorito ha detto riguardo alla revisione alla contea di Fulton: "Abbiamo quasi sicuramente una grande frode elettorale nella contea di Fulton che coinvolge da 10.000 a 20.000 di probabili schede false".
Un lavoratore della contea di Fulton sposta una pila di schede elettorali per assenza alla State Farm Arena il 6 novembre 2020 ad Atlanta, Georgia. (Immagine: Jessica McGowan tramite Getty Images)

Il principale firmatario della revisione della contea di Fulton ritiene che durante le elezioni presidenziali del 2020 siano stati espressi migliaia di voti falsi. Diversi operatori elettorali della contea dovrebbero deporre nei prossimi giorni.

La causa

La causa della contea di Fulton è stata intentata nel dicembre 2020. Sostiene che ci sono state irregolarità di voto nella corsa del 2020. Il principale firmatario della causa è Garland Favorito, un osservatore elettorale certificato e fondatore del gruppo di difesa dell’integrità elettorale, VOTER GA. Gli imputati sono funzionari della contea di Fulton.

Il 21 maggio, il giudice della Corte Superiore della contea di Henry, Brian Amero, ha deciso di togliere il sigillo a circa 147.000 schede elettorali per assenza. Ha programmato inoltre per il 28 maggio un incontro tra le parti coinvolte nel caso presso il luogo di stoccaggio delle schede elettorali. Tuttavia, il 27 maggio, il giudice ha rinviato l’incontro del 28 maggio proposto quando i funzionari della contea di Fulton hanno presentato diverse mozioni.

Amero ha anche ordinato che la struttura in cui le schede sono state conservate fosse sorvegliata 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Tuttavia, il 30 maggio, il corrispondente di Newsmax alla Casa Bianca, Emerald Robinson, ha twittato che era scattato un allarme nell’edificio dove erano conservate le schede elettorali per assenza. La porta dell’edificio è stata trovata “spalancata e incustodita”.

I funzionari della contea hanno detto che l’allarme è scattato il 29 maggio dopo che i deputati che sorvegliavano l’edificio si sono allontanati intorno alle 16. Le schede elettorali erano conservate in una stanza che hanno detto “non è mai stata violata o compromessa”.

In una dichiarazione del 31 maggio, l’ex presidente Donald Trump ha criticato la sicurezza lassista e ha chiesto migliori protezioni. “Repubblicani e patrioti devono proteggere questo sito e le schede elettorali per assenza”, ha detto.

“La sinistra parla di sicurezza elettorale ma non pratica ciò che predica perché ha paura di ciò che potrebbe essere trovato. La dirigenza della contea di Fulton faccia la cosa giusta e protegga queste schede elettorali”, ha continuato. La prossima udienza per il caso è prevista per il 21 giugno.

Schede elettorali false

In una recente intervista con RealClear Investigations, Favorito ha detto che “Abbiamo quasi sicuramente una grande frode elettorale nella contea di Fulton che coinvolge da 10.000 a 20.000 di probabili schede false”.. Ha menzionato che c’erano cinque pallet di schede sospette avvolte in pellicola.

Favorito non era nemmeno convinto dall’affermazione dei funzionari della contea che la stanza che conservava le schede non fosse stata violata nell’incidente del 29 maggio. “Come facciamo a sapere con certezza che non c’è stata manomissione delle schede?” ha chiesto. L’avvocato di Favorito sta cercando di accedere ai filmati delle telecamere di sicurezza dell’edificio.

In un’intervista con War Room, l’ex ufficiale di polizia di New York Bernie Kerik ha dichiarato che le elezioni della contea di Fulton sono state fraudolente e che “le prossime tre o quattro settimane saranno esplosive”. Ha rivelato che 174 lotti di schede elettorali, pari a 17.400 voti, erano “mancanti”, e che le “elezioni sono state rubate”. Biden ha vinto lo stato della Georgia per soli 12.000 voti circa.

“Il popolo della Georgia si sente tradito dal governatore Kemp… Lui e il Segretario di Stato [Brad Raffensperger] hanno permesso che la certificazione del voto andasse avanti sapendo – sapevano, dovevano sapere – che quello era un conteggio impreciso. Era un conteggio fraudolento”, ha detto Kerik.

Il 7 novembre 2020 Kerik stava accanto all’avvocato Rudy Giuliani durante la conferenza stampa del Four Seasons Total Landscaping in Pennsylvania. In quell’occasione si era discusso dello stato delle sfide legali di Trump al processo di conteggio dei voti dello stato.

Deposizione

Diversi operatori elettorali dovrebbero deporre nei prossimi giorni come parte della causa di revisione della contea di Fulton. Le deposizioni, essenzialmente testimonianze extragiudiziali giurate fornite da testimoni, sono state richieste dall’avvocato Robert Cheeley, che rappresenta alcuni dei querelanti.

“Penso che chiarirebbe alcune delle questioni, alcune delle cose che sono ancora senza risposta alla State Farm Arena. Penso che questo sia l’intento di Cheeley”, ha detto Favorito durante una chat online, come riportato da The Epoch Times.

La sala di conteggio dei voti della State Farm Arena è stata il punto focale di un presunto grande scandalo di frode elettorale. Il 3 novembre, i funzionari hanno chiesto agli osservatori elettorali di lasciare il sito intorno alle 23. Gli osservatori sono stati informati che il processo di conteggio dei voti era finito per quel giorno. Tuttavia, gli operatori elettorali hanno continuato a contare i voti anche dopo che gli osservatori se ne sono andati.

Ruby Freeman e Wandrea Moss, operatori elettorali che erano sul posto quel giorno, dovranno deporre. A Freeman è stato chiesto di portare una chiavetta USB contenente tutte le registrazioni delle comunicazioni che ha fatto per quanto riguarda le elezioni presidenziali tra il 1 gennaio 2020 e il 31 dicembre 2020.

Le è stato anche chiesto di presentare tutti i dispositivi elettronici usati durante il periodo. Moss ha ricevuto istruzioni simili. Anche Keisha Dixon, che ha aiutato a registrare gli elettori per le elezioni, e Caryn Ficklin, che lavora per la contea, sono in fase di deposizione.

Con la segnalazione di Prakash Gogoi.

Tradotto da: Massimiliano Volpato

Articolo in inglese: https://www.visiontimes.com/2021/06/13/fulton-county-audit-fake-ballot.html