mercoledì, Agosto 5, 2020
20.2 C
Italia
Altro
    Italia
    cielo sereno
    20.2 ° C
    21.1 °
    18.9 °
    64 %
    1.6kmh
    0 %
    Mar
    24 °
    Mer
    27 °
    Gio
    28 °
    Ven
    28 °
    Sab
    26 °

    Ripresa del «Sentimento Economico» In Eurozona e UE

    Tramite gli ultimi sondaggi svolti nell’Eurozona e in Europa, si è potuto verificare un aumento positivo dell’indice Esi, segnale che sembra promettente

    Aumenta il sentimento economico nell’Eurozona e in Ue, confermando i primi segnali di ripresa mostrati a maggio e a giugno fa registrare una crescita più marcata: lo scrive la Commissione Ue pubblicando l’indicatore Esi aumentato rispettivamente di 8,2 e 8,1 punti.

    Gli aumenti più significativi si sono registrati in Francia (+9,4), Paesi Bassi (+8,3), Spagna e Italia (entrambe +8,2). In netto miglioramento anche l’indicatore delle aspettative sull’occupazione (Eei): +12,7 punti nell’Eurozona, e +11,9 nella Ue-27.

    A trainare la crescita dell’Esi – che, con un punteggio di 75,7 nell’Eurozona e 74,8 nella Ue-27 resta tuttavia sui livelli più bassi degli ultimi vent’anni – è stato soprattutto il commercio al dettaglio.

    Il settore ha infatti fatto registrare un aumento del sentimento di 10,4 punti grazie alle migliorate aspettative sull’adeguatezza del volume delle scorte.

    Seguono i servizi (+8 punti), l’industria (+5,8), le costruzioni (+4,9) e i consumatori (+4,1). In forte ripresa anche la fiducia dei servizi finanziari (non inclusi nell’Esi) che hanno neutralizzato il crollo del 40% registrato tra febbraio e aprile.

    Per quanto riguarda le aspettative sull’occupazione, l’Esi ha proseguito la ripresa registrata a maggio segnando un punteggio di 82,8 nell’Eurozona e 82,7 in Ue. Bene anche l’Italia, oltre la media Ue con 84,9 ».

    Il “sentimento economico” è estremamente importante, è infatti un misuratore in grado di segnalare tramite rilevamenti e statistiche, il corso e lo sviluppo in positivo e in negativo dell’economia. Può fornire perdipiù, una visione globale su come le persone prevedono possa evolversi l’attività economica di un paese o di un territorio.

    E’ tramite la fiducia dei consumatori infatti, che si può ottenere il risultato finale che rappresenta un indice composito attendibile e utile circa le condizioni economiche attuali.

    Infatti, maggiore è la fiducia nelle condizioni economiche dei consumatori, maggiore sarà la loro inclinazione a spendere del denaro, e maggiori saranno così gli stimoli nei confronti dell’economia nel suo complesso. Il sondaggio si svolge invitando i partecipanti a rispondere a cosa ne pensano circa le condizioni economiche attuali e future del Paese, quali sono le condizioni di business e la disponibilità di opportunità di lavoro.

    Ebbene, tramite gli ultimi sondaggi svolti nell’Eurozona e in Europa si è potuto verificare un aumento positivo dell’indice Esi, il che sembra risultare promettente.

    Ultima settimana

    Quell’Inverno Nacque La Pallacanestro

    Ho 33 anni e dai 7 ai 14 anni ho giocato a pallacanestro. Dicono che quando sei piccolo, il primo sport...

    La virologa Li-Meng Yan rivela l’insabbiamento cinese delle informazioni sul Covid-19

    Il 10 luglio la dottoressa virologa di Hong Kong Li-Meng Yan, è stata intervistata da Fox News, rivelando delle informazioni scioccanti...

    Tre tibetani incarcerati per una canzone che loda il Dalai Lama

    All'inizio di luglio, nel Tibet orientale nella contea di Zeku, due tibetani sono stati denunciati e incarcerati dopo aver composto e...

    Enzo Maiorca Va In Profondità: Insegnamenti Dal Mare

    https://www.youtube.com/watch?v=AkcUfTxpeo0 Enzo Maiorca, apneista italiano, uomo di grandi record, ha spesso lasciato che la dimensione spirituale...

    Pin It on Pinterest