Capelli inguardabili? Puoi tagliarli anche da solo!

Meglio tagliare i capelli a poco a poco, un centimetro per volta! (Immagine: Pixabay/ CCO 1.0)

Oggi molti non possono recarsi dal parrucchiere o barbiere, attività considerate non di prima necessità durante il blocco per il virus del PCC. Bé, niente paura! Ecco una guida semplice per tagliare i capelli autonomamente davanti allo specchio, a prescindere dal tipo di capello. Primo, assicurati di aver preso un paio di forbici per lo styling piuttosto che il coltello da cucina poiché i suoi bordi opachi potrebbero causarti le doppie punte. Secondo, meglio tagliare a poco a poco, un centimetro per volta. «Puoi sempre tagliare di più, ma non aggiungere ciò che hai già tagliato via! Se tagli i capelli mentre sono bagnati, ricordati che sembreranno ancora più corti una volta asciutti», secondo Good Housekeeping.

All’opera!

Le persone con i capelli lisci, prima del taglio, dovrebbero asciugarli e lisciarli. In base al loro volume, dividi le sezioni. Per effettuare tagli netti tieni le forbici in orizzontale.

Per le persone ricce è più indicato asciugare i capelli all’aria e districarli per facilitare il taglio. Questo perché la maggior parte dei riccioli spesso si restringono quando sono asciutti, rendendo più complesso il taglio. Il modo in cui si mantiene la capigliatura dipende dalla forma che si dà durante il taglio. Ad esempio, se la forma che vuoi dare è triangolare, dovresti tagliare i capelli tenendoli nella parte posteriore della testa. Invece per tagli rotondi, tienili in avanti. Per i ricci è molto utile uno specchietto ripiegabile. Se hai i capelli mossi, assicurati che non siano troppo umidi prima di tagliarli.

capelli
Se hai i capelli mossi, assicurati che non siano troppo umidi prima di tagliarli. (Immagine: Pixabay / CC0 1.0)

I capelli mossi andrebbero lasciati asciugare all’aria, sebbene alcune persone li inumidiscano per ottenere un miglior aspetto ondulato. In tal caso, assicurati solo che non siano troppo umidi. Dividi i capelli in piccole sezioni e taglia le estremità di ogni sezione. Non devono essere aggrovigliati prima del taglio. Le persone con i capelli grassi dovrebbero tagliarli quando sono asciutti e completamente districati. Ogni ciocca deve essere lavorata individualmente, il che rende questo un processo che richiede tempo. Pettina i capelli, tagliali e poi lasciali ritornare alla posizione naturale. Per ridurre il tempo, concentrati solo sulle doppie punte che fuoriescono dalle ciocche attorcigliate.

Se hai i capelli folti, dividili attentamente in diverse piccole sezioni per facilitare il processo di taglio. Più piccola è la sezione, più facile sarà per te tagliarla correttamente. La cosa buona è che anche se si fanno piccoli errori, è meno probabile che si rovini la pettinatura poiché i capelli sono già spessi. Tuttavia, lo stesso non si può dire delle persone che li hanno fini. Ogni piccolo errore risulterà molto evidente ed il danno sarà irrimediabile. Bisogna sapere anche che i tagli più corti rendono la capigliatura più folta.

Capigliatura adatta al viso

Lo stile di capelli dovrebbe essere deciso dopo aver preso in considerazione la forma del viso. Le persone con facce ovali sono considerate fortunate poiché quasi tutte le acconciature gli stanno bene. Se hai un viso più squadrato dovresti ammorbidire l’aspetto con stili ondulati. Pertanto, si sconsigliano acconciature lisce e dritte.

capelli

Le persone con facce ovali sono considerate fortunate poiché quasi tutte le acconciature gli stanno bene. (Immagine: Pixabay/ CCO 1.0)

Nel caso di un viso rotondo punta sulla parte superiore scalata che offre volume e un po’ di pienezza. Sotto gli zigomi si dovrebbero diradare i capelli. Questo stile di taglio può far sembrare il tuo viso più allungato. I volti a forma di diamante appaiono meglio con acconciature molto scalate. Mentre per le persone che hanno il viso oblungo sono davvero sconsigliati i capelli lisci, meglio un taglio con frangia a ciuffo laterale.

Articolo in inglese: https://www.visiontimes.com/2020/05/05/a-simple-guide-cutting-various-types-of-hair-at-home-during-lockdown.html

Tradotto da: Ilona Golebiewska