Le proteste negli Stati Uniti proseguono ininterrottamente dopo l’uccisione di George Floyd per mano di un’agente di polizia a Minneapolis. Mentre molte persone protestano pacificamente nelle diverse città, numerose contestazioni sono degenerate in disordini caotici e saccheggi. La complessità di ciò che sta accadendo tra le forze dell’ordine e i dimostranti, accresce le già numerose voci che attribuiscono atti vandalici e violenza ...

La sera del 25 maggio George Floyd, cittadino afroamericano di Minneapolis, viene ucciso da un poliziotto. A seguito di questo avvenimento, le persone sono scese in strada a manifestare. Tra loro anche persone pericolose, gli ‘Antifa’, che distruggono e vandalizzano. Trump in un tweet parla di organizzazione terroristica. Ma chi sono? Distruggere il patrimonio culturale Gli scontri e i saccheggi ...