Secondo un recente rapporto, il Partito Comunista Cinese (PCC) ha utilizzato un esercito di falsi account Twitter e Facebook per fare propaganda e manipolare l’opinione del mondo esterno sulla politica pubblica riguardante la Cina. Una collaborazione tra l’Associated Press e l’Oxford Internet Institute, nel corso di un’indagine di sette mesi, ha scoperto “un esercito di account falsi”. Questi ritwittano decine di migliaia ...