Liu Yanli, una famosa blogger in Cina, è stata condannata di recente a 4 anni di prigione da un tribunale locale. La 45enne è stata accusata di «fomentare litigi e provocare problemi» quando tutto ciò che ha fatto è stato criticare alcuni azioni del Partito Comunista Cinese (PPC) e dei suoi leader. Imprigionata Il tribunale ha ritenuto colpevole Liu per ...