Il più grande bagliore solare dall’ottobre 2017. È stato emesso il 29 maggio 2020 da un gruppo di macchie solari. Queste ricoprono la superficie del sole e sono caratterizzate da complessi campi magnetici. Sebbene le macchie non siano ancora visibili (presto lo saranno, roteando sopra la parte sinistra del Sole), la navicella spaziale della NASA ha individuato i brillamenti in ...